Quiz patente online » Blog » Rilascio patente internazionale (documenti, costo motorizzazione)
Pubblicato il 04/10/2014 05:56:41 - Inserisci un commento

Rilascio patente internazionale (documenti, costo motorizzazione)

Rilascio patente internazionale (documenti, costo motorizzazione)

Se siete stanchi di vivere in Italia e volete andare all'estero per cercare lavoro, oppure avete programmato un viaggio e dovete noleggiare un auto per gli spostamenti, qualsiasi sia la ragione per cui dovete spostarvi siete arrivati qui perché cercavate delle informazioni sul rilascio della patente internazionale e noi vi aiuteremo.

Negli stati membri dell'Unione Europea, in Algeria e in Turchia, √® valida la patente di guida italiana, ma nei paesi extra-europei e negli USA la situazione √® molto pi√Ļ complessa. Prima di partire √® opportuno chiedere informazioni all'Ufficio Consolare del paese dove vi state recando. Armatevi di buona pazienza!

La patente internazionale deve essere conforme alla Convenzione di Vienna ed ha una validità di 3 anni. USA, Thailandia e Giappone hanno aderito alla Convenzione di Ginevra e il permesso di guida ha validità di 1 anno dal rilascio. Per ottenerla è necessario recarsi presso gli uffici della Motorizzazione Civile provinciale esibendo un documento di identità in corso di validità sia personalmente che tramite persona munita di delega su carta semplice. Oppure potete scegliere di affidare la gestione della pratica ad uno studio di Consulenza Automobilistica o Autoscuola.

I documenti da presentare per la richiesta del permesso di guida internazionale sono i seguenti:

  • Modello TT746 compilato in tutte le sue parti (n.b. fate una fotocopia del modello compilato, perch√© vi servir√† in seguito);
  • Versamento sul c/c num. 9001 di ‚ā¨uro 9,00;
  • Versamento sul c/c num 4028 di ‚ā¨uro 16,00;
  • Fotocopia fronte-retro della patente di guida.

Inoltre dovranno essere allegate due fotografie formato fototessera di cui una autenticata dal richiedente al momento della presentazione della pratica, oppure presso un Notaio o all'Ufficio Anagrafe del Comune di residenza. L'autentica è obbligatoria e non è un autografo sulla foto, ma si certifica su un foglio a parte.

Dopo la trafila burocratica, sperando che nel frattempo non vi abbiano già ritirato la patente perché siete troppo anziani, al momento del ritiro dovete portare con voi:

  • Marca da bollo dal costo di ‚ā¨26,00;
  • Fotocopia del tesserino sanitario (gi√† codice fiscale);
  • Fotocopia del modello TT746.

Se partite dall'Italia è consigliabile avere a bordo, oltre alla patente internazionale, anche i seguenti documenti:

  • Delega a condurre: se il veicolo non √® di vostra propriet√† fatevi firmare una delega con firma autenticata dal proprietario;
  • Carta verde: √® il certificato di assicurazione internazionale ed √® rilasciata dalla propria compagnia assicurativa.
CommentiNessun commento per questo post
Lascia un Commento Nome:
Email:
Il tuo commento