Quiz patente online » Blog » L'abbigliamento da indossare all'esame della patente A, A1 e A2

L'abbigliamento da indossare all'esame della patente A, A1 e A2

L'abbigliamento da indossare all'esame della patente A, A1 e A2

L'abbigliamento da indossare all'esame pratico per il conseguimento della patente A, A1, A2, relativa alla guida delle moto, è stato regolamentato dal decreto apparso sulla Gazzetta ufficiale il 3 giugno 2013. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha introdotto tale decreto al fine di consentire lo svolgimento delle prove in tutta sicurezza, rispettando così le decisioni prese a Bruxelles di recente.

Tra le novità introdotte vi è l'obbligo di indossare un abbigliamento tecnico adeguato che dovrà essere composto da: il casco, che deve essere di tipo integrale; la giacca da motociclista, con le protezioni omologate per le spalle e i gomiti; i guanti; i pantaloni lunghi; le scarpe chiuse; le protezioni per le ginocchia.

Questo abbigliamento è previsto non solo per la prova sul circuito chiuso ma anche per la prova su strada della durata di 25 minuti. Inoltre una volta conseguita la patente, durante la circolazione su strada, resterà il solo obbligo di indossare il casco, che dovrà essere rigorosamente allacciato.

Altre importanti novità sono state introdotte con tale normativa per quanto riguarda l'esame pratico della patente A, A1, A2, una tra tante la velocità con cui va eseguita la prova di evitamento dell'ostacolo che scende, almeno per il momento, da 50 Km/h a 30 km/h. Ciò è stato fatto per dare la possibilità alle Motorizzazioni di adeguarsi alle nuove norme, allestendo circuiti più adeguati al corretto svolgimento dell'esame.

I cambiamenti non riguardano solo l'abbigliamento ma anche la prova sulla frenata e lo slalom oltre che l'introduzione da dicembre 2013 di oltre 750 nuove domande per la prova teorica. Infine ricordiamo che per le patenti di categoria A valgono gli stessi quiz della patente B. Andate qui per leggere le modalità d'esame della patente b e a oppure potete esercitarvi con le simulazioni ministeriali.

Pubblicato il 19/02/2014 05:10:00 - Inserisci un commento
Commenti Nessun commento per questo post.
Lascia un Commento