Quiz patente online » Teoria Patente » Pannelli retroriflettenti sui veicoli

Pannelli retroriflettenti sui veicoli

I pannelli retroriflettenti sui veicoli sono tanti, come il pannello per carichi sporgenti, oppure quello per merci pericolose, o ancora quello per veicoli adibiti al trasporto merci con massa a pieno carico superiore a 3,5 t. Ognuno di voi avrà visto almeno una volta nella vita uno di questi pannelli applicati sul retro di un veicolo. Forse non siete a conoscenza della loro funzione ma probabilmente saprete già della loro esistenza.

Nella scorsa lezione di teoria patente b avete appreso la definizione e classificazione dei veicoli, adesso non ci resta che analizzare ogni singolo pannello. Ma prima vogliamo ricordarvi che l'utilizzo di strisce e pannelli retroriflettenti è fondamentale per comunicare agli altri utenti della strada che è necessario prestare la massima attenzione in presenza di un veicolo su cui sono installati.

Pannello per carichi sporgenti

Il primo che prendiamo in considerazione è il pannello per carichi sporgenti (visibile nella foto in basso), sicuramente tra i pannelli più diffusi in circolazione. Come avrete già capito, questo pannello va applicato ogni qual volta un carico sporge dalla parte posteriore del veicolo, anche se di poco. La sporgenza però non deve superare i 3/10, ossia il 30%, della lunghezza del mezzo di trasporto. Ma facciamo un esempio.

Pannello per carichi sporgenti

Mettiamo il caso che dobbiate trasportare dei pali di legno con un camion lungo 6 metri. Il 30 % di 6 metri è 1,8 metri e, pertanto, la sporgenza dal camion non dovrà essere maggiore di 1,8 metri. A questo punto sarà necessario applicare il pannello all'estremità del carico, in modo da renderlo ben visibile agli automobilisti che seguiranno il camion.

Pannello per merci pericolose

Qui la questione si fa esplosiva. Chi non ha mai visto questo pannello (visibile nella foto in basso) sul retro di un'autocisterna trasportante carburante mentre circolava in autostrada? Scommetto tutti. In realtà non è usato solo per il carburante ma per tutte le merci pericolose. È possibile capire il tipo di merci trasportate attraverso i numeri riportati sopra.

Pannello per merci pericolose

Il numero riportato sulla prima riga indica il tipo di pericolosità della merce (esempio liquido infiammabile, tossico, radiattivo ecc.), mentre quello riportato sulla seconda riga indica il codice del materiale (esempio acetilene, butano, cloro ecc.) ed è conosciuto anche come numero ONU.

Pannello per veicoli adibiti al trasporto merci con massa a pieno carico superiore a 3,5 t

Questo pannello, visibile nella foto in basso, va applicato nella parte posteriore dei veicoli che trasportano merci con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate. L'errore più comune riscontrato durante i quiz consiste nell'affermare che è installato sul retro dei rimorchi, o semirimorchi, con massa a pieno carico superiore a 3,5 t. Niente di più sbagliato!

Pannello per veicoli adibiti al trasporto merci con massa a pieno carico superiore a 3,5 t

Qualora infatti si tratti di rimorchi, e non di veicoli, sarà necessario installare un'altro pannello, simile per forma e colori utilizzati, il giallo e il rosso, ma con disegno diverso. Infatti se per i veicoli viene utilizzato il pannello con strisce gialle e rosse, per i rimorchi il disegno consiste in un rettangolo giallo con bordo rosso. La differenza è chiaramente visibile nella figura in basso. Quindi prestate la massima attenzione all'esame!

Pannelli per veicoli e rimorchi adibiti al trasporto merci con massa a pieno carico superiore a 3,5 t

Pannello per rimorchi adibiti al trasporto merci con massa a pieno carico superiore a 3,5 t

Quindi, come già accennato, il pannello retroriflettente visibile nella foto in alto va applicato sul retro di rimorchi, o semirimorchi, con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate. Oltre ad essere confuso con il pannello precedente, spesso viene confuso con quello per carichi sporgenti. Non fatevi ingannare, in caso di carico sporgente infatti va utilizzato quello trattato all'inizio della lezione, ossia quello quadrato a strisce bianche e rosse.

Strisce retroriflettenti sui veicoli

Sia che si tratti di veicoli che di rimorchi, qualora trasportino merce con massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate, dovranno essere segnalati con strisce posteriori e laterali retroriflettenti. Queste strisce, visibili nella foto sottostante, servono a rendere visibile agli altri utenti della strada la sagoma del veicolo e devono essere di colore bianco o giallo se applicate lateralmente e di colore rosso o giallo se applicate nella parte posteriore.

Strisce retroriflettenti sui veicoli

Segnali di velocità massima

Avete mai guardato bene la parte posteriore di un autobus? Beh se l'avete fatto avrete di certo notato dei piccoli segnali, in genere due, riportanti le velocità massime consentite in autostrada e su strada extraurbana principale. Questi segnali però non compaiono solo sul retro degli autobus ma devono essere installati su tutti quei veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate.

Segnali di velocità massima

I segnali di velocità massima vanno applicati non solo su veicoli con massa superiore a 3,5 t ma ogni qual volta il veicolo non rispetta i limiti di velocità generali, come avviene ad esempio per i quadricicli non leggeri.

Ricapitolando

I pannelli da apporre sui veicoli per segnalare alcune informazioni agli altri utenti della strada sono sei:

  1. per carichi sporgenti;
  2. per merci pericolose;
  3. per veicoli che trasportano merce di peso superiore a 3,5 tonnellate;
  4. per rimorchi che trasportano merce di peso superiore a 3,5 tonnellate;
  5. strisce retroriflettenti;
  6. segnali di velocità massima.

Pannelli da apporre sui veicoli

Vogliamo essere sicuri che all'esame non confondiate un pannello per un altro e, quindi, prestate molta attenzione alla foto in alto cercando di memorizzare perfettamente ognuno di essi e l'uso che ne viene fatto. L'avete osservata bene? Adesso ripetete a memoria quanto avete appreso:

  1. carichi sporgenti: quadrato a strisce bianche e rosse;
  2. merci pericolose: rettangolo arancione con numeri;
  3. ecc.

Avete osservato bene le foto ma non siete sicuri che all'esame ricorderete le differenze? Esercitatevi mentre camminate per la strada. Ogni volta che vi passerà davanti un veicolo su cui sono installati dei segnali cercate di ricordare a cosa corrispondono. Se al momento non lo ricordate non andate nel panico. Appena arrivati a casa accendete il PC e rileggete questa lezione. Vi basterà fare questo esercizio un paio di volte per non dimenticarli mai più. A questo punto non vi resta che passare alla prossima lezione dedicata ai doveri del conducente.

Nota bene

Le informazioni date in questa quarta lezione riguardano solo le domande del primo argomento. Successivamente, quando affronteremo l'argomento 17, ogni segnale verrà approfondito ulteriormente. Quindi continuate a seguirci!

Autore: Mariateresa Mastropietro - Aggiornato il 2018-10-23 11:31:24 - Inserisci un commento
Commenti
irina
Scritto il 13-11-2015 20:58:05

Con questa lezione ho imparato e ho capito tante cose....appena sono andata a scuola guida. Mi aiuta tanto. Grazie...

natalia
Scritto il 15-11-2015 15:10:41

fino adesso avevo imparato e capito delle cose importanti e vorrei imparare di più, grazie

Bruna Mannelli
Scritto il 24-11-2015 23:31:23

altri argomenti il prima possibile grazie siete di grande aiuto

Qpo
Scritto il 25-11-2015 21:56:40

Bruna a breve verranno inserite altre lezioni. In attesa può passare alla lettura della prossima lezione sui doveri del conducente, sempre che non l'abbia già letta :)

Lara Miccinilli
Scritto il 02-12-2015 17:39:25

Vorrei sapere dove trovo la teoria dei segnali strdali. Grazie.

Qpo
Scritto il 03-12-2015 01:40:43

Lara presto saranno online nuove lezioni, che riguardano appunto i segnali stradali. Quindi continua a seguirci per rimanere sempre aggiornata.

Giorgio Galfione baroz
Scritto il 30-12-2015 13:30:16

molto pratico ed efficace Però nelle simulazioni d'esame solo la prima volta ho ottenuto il risultato: Si può fare solo una volta la simulazion Se si può fare più volte come devo fare a chiudere la videata per avere il risultato Grazie e mille per una Vostra email esplicaTIVa

Qpo
Scritto il 04-01-2016 04:10:44

Giorgio le simulazioni possono essere fatte all'infinito, con domande sempre nuove. E al termine di ogni simulazione le compare il risultato della prova. Per maggiori chiarimenti le abbiamo inviato un'email ma non esiti a ricontattarci se dovessero sorgerle altri dubbi. A presto

Gabriela
Scritto il 18-01-2016 09:02:37

Lezione imparata grazie dom ho exame di teoria.

Elisabeta
Scritto il 23-02-2016 13:49:20

Grazie mille vorrei imparare tanto ho bisogno di patente

Moldovan Lidia
Scritto il 27-02-2016 22:03:28

Scusate ma non si po avere anche un video con spiegazione. A parte che siete bravi con la teoria.grazie

Dali
Scritto il 28-02-2016 12:42:24

complimenti... avete fatto un lavoro studiato proprio BENE per noi... grazie,sono moolto soddisfatta...

Qpo
Scritto il 09-03-2016 18:55:05

Lidia al termine della teoria non mancheremo di inserire anche i video delle lezioni. Grazie a voi tutti!

Tayeb
Scritto il 21-03-2016 11:11:45

Grazie mille per il vostro aiuto.

cinzia
Scritto il 23-03-2016 12:18:52

Spiegato in maniera semplice e chiara, davvero utile. Grazieee!

Marco
Scritto il 10-04-2016 23:15:59

Semplice e dettagliato. Forse non sono manuali completi ma per un buon ripasso i vostri articoli sono fantastici. Bravi!

Qpo
Scritto il 11-04-2016 09:36:17

Grazie Marco. Stiamo provvedendo a rendere il manuale completo inserendo periodicamente nuove lezioni. Continua a seguirci!

Andrea
Scritto il 10-05-2016 17:06:45

Molto semplice e esaustivo!

JASWINDER
Scritto il 16-06-2016 22:09:43

molto bene e bravi

ZMatteo
Scritto il 15-10-2016 17:59:43

Ma io non ho capito, sopra scrivete che il pannello rosso e giallo serve per segnalare veicoli con massa superiore a 3.5 tonnellate, e poi nell'immagine finale scrivete 5 tonnellate, qual'è la massa giusta? Complimenti per le lezioni spiegate in maniera semplice!

Qpo
Scritto il 17-10-2016 08:12:11

ZMatteo grazie per la segnalazione. L'errore era nella foto finale, quindi abbiamo corretto l'immagine. Dunque la massa giusta è 3,5 tonnellate. La ringraziamo per i complimenti : )

Avish
Scritto il 02-11-2016 16:48:27

Grazie mille! Vi seguo da un po'. Spiegate le cose veramente in maniera sempre semplice e chiara. Mi state aiutando molto. Una domanda volevo chiedere: gli argomenti li avete finiti tutti? Grazie!

Qpo
Scritto il 03-11-2016 04:09:48

Avish siamo arrivati all'ottavo argomento, quindi siamo circa a metà teoria, ma presto verranno trattati anche gli altri argomenti. Grazie a te per i complimenti : )

Prince
Scritto il 02-12-2016 15:59:46

Qui siete davvero un aiuto. Io sto studiando da Monaco di Baviera, in Germania, e dovrei fare gli esami a Milano, se tutto va bene, ma credo di farcela con le vostre spiegazioni. Grazie mille.

lucrezia
Scritto il 16-05-2017 15:15:39

Ogni volta che andrò in macchina con qualcuno guarderò i segnali di pericolo, comincio a imparare qualcosa perché ripasso sempre.

Yuditj
Scritto il 29-07-2017 21:07:38

Eccellente spiegazione!

Francesco
Scritto il 10-08-2017 17:22:02

Grazie, spiegazione eccellente. A settembre mi iscrivo e sto studiando davvero bene!

Lovely
Scritto il 25-08-2017 00:21:39

Ciao. Il mio esame è il 17 ottobre. Ho molto paura!

Elena
Scritto il 10-11-2017 21:01:03

GRAZIE SPIEGAZIONE ECCELLENTE !!! GRAZIE MILLE

Alessia
Scritto il 29-11-2018 22:14:08

Veramente completa. Sto imparando molto e in maniera semplice e chiara.

silvia
Scritto il 17-03-2019 13:39:01

Davvero utilissimo!!!

Qpo
Scritto il 27-03-2019 11:37:03

Grazie per le vostre belle parole :)

giusy
Scritto il 28-03-2019 21:13:27

Sono rimasta davvero contenta di questo sito. Non riesco ad andare a scuola guida perché è distante e ho i bambini, mi sono solo iscritta ma sono andata raramente... e dovendo studiare da sola devo dire che serve tanto. Mi sto mettendo sotto... anche se capisco poco, ma non perché sono stupida ma perché avendo bimbi che ti stressano non riesci a impegnarti.. aiutatemi...

Qpo
Scritto il 29-03-2019 12:38:51

@Giusy: facciamo il tifo per te ;) e per qualsiasi dubbio non esitare a contattarci.

Lascia un Commento
Per procedere con l'inserimento del commento devi accettare le Condizioni d'uso e confermi di aver letto la Normativa sulla privacy.