Quiz patente online » Teoria Patente » Segnalazioni da parte degli agenti del traffico

Segnalazioni da parte degli agenti del traffico

Come già accennato nella scorsa lezione sulle Segnalazioni Semaforiche in questa lezione vedremo tutte le possibili Segnalazioni da parte degli agenti del traffico in modo da concludere l'argomento "Segnalazioni semaforiche e degli agenti del traffico".

Segnalazioni da parte degli agenti del traffico

E così se vedrete un vigile urbano con il braccio alzato saprete con certezza che non vi sta salutando bensì vi sta dicendo di fermarvi prima dell'incrocio, se è possibile farlo senza creare pericolo, oppure che dovere liberare velocemente l'incrocio, se lo avete già impegnato.

Ma non analizzeremo solo le posizioni che può assumere il vigile bensì vedremo anche come riconoscere gli addetti a servizi di polizia stradale, il significato del suono prolungato del fischietto da parte dell'agente preposto al traffico e quali sono i documenti da mostrare a richiesta degli agenti.

Posizioni del vigile

Posizioni del vigile

Le posizioni che un vigile può assumere non sono infinite ma sono solo 4, visibili nella foto in alto. Si tratta della posizione con le braccia aperte verso la nostra direzione, quella di profilo con le braccia aperte, quella con un braccio alzato e, infine, quella con le braccia ad angolo retto. Ma analizziamo ognuna nel dettaglio.

Vigile con le braccia aperte verso la nostra direzione

Vigile con le braccia aperte verso la nostra direzione

La prima posizione che andiamo ad analizzare è quella con le braccia aperte verso la nostra direzione, come visibile nella foto in alto. Questa posizione equivale alla luce rossa del semaforo quindi bisogna arrestarsi prima della striscia trasversale di arresto in quanto é vietato il passaggio.

Quindi, ricapitolando, quando il vigile si dispone con le braccia aperte verso la nostra direzione non si può attraversare l'incrocio pertanto non si può proseguire dritto, ne tantomeno svoltare a destra o a sinistra.

Vigile di profilo con le braccia aperte

Vigile di profilo con le braccia aperte

La seconda posizione che andiamo ad analizzare é quella di profilo con le braccia aperte, come visibile nella foto in alto. Questa posizione equivale alla luce verde del semaforo per le correnti di traffico che scorrono parallele alle sue braccia quindi le correnti di traffico che scorrono parallele alle sue braccia possono attraversare l'incrocio, ma usando prudenza. É, inoltre, consentita la svolta a destra se si proviene dalla sua destra o dalla sua sinistra.

Vigile con un braccio alzato

Vigile con un braccio alzato

La posizione del vigile con un braccio alzato (visibile in alto) equivale, invece, alla luce gialla fissa del semaforo quindi bisogna arrestarsi prima dell'incrocio, se è possibile farlo senza creare pericolo, oppure bisogna liberare velocemente l'incrocio, se già è stato impegnato.

Vigile con le braccia ad angolo retto

Vigile con le braccia ad angolo retto

Il vigile disposto con le braccia ad angolo retto (come nella foto in alto) consente ai veicoli che arrivano dalla sua sinistra di proseguire dritto, di svoltare a sinistra o a destra. Il vigile così disposto ferma, invece, i veicoli che arrivano dalla sua destra, da dietro e di fronte.

Significato del suono prolungato del fischietto da parte dell'agente preposto al traffico

Ma il vigile urbano può usare anche il fischietto per comunicare con i conducenti dei veicoli. Un esempio è il suono prolungato del fischietto da parte dell'agente preposto al traffico che serve per consentire il passaggio di veicoli di soccorso in servizio di emergenza.

Ciò significa che tutti i veicoli si devono arrestare, in condizioni di sicurezza. Quindi chi ha già impegnato l'incrocio deve liberarlo ed eventualmente arrestarsi subito dopo, mentre chi non ha ancora occupato l'incrocio deve arrestarsi. Il suono prolungato del fischietto equivale, infatti, al rosso del semaforo.

Segni distintivi degli addetti a servizi di polizia stradale

Ma come si fa a riconoscere gli addetti a servizio di polizia stradale? Semplice! Gli addetti a servizi di polizia stradale possono essere riconosciuti dall'uniforme (ossia la divisa), dalla 'paletta' bianca e rossa, oppure dal segnale distintivo.

Documenti da mostrare a richiesta degli agenti

Documenti da mostrare a richiesta degli agenti

Concludiamo, dunque, parlando dei documenti da mostrare a richiesta degli agenti e che quindi dovrete obbligatoriamente portare con voi quando sarete alla guida. Sapere queste cose sarà fondamentale quando, fermati per strada per un controllo, il poliziotto vi dirà la classica frase che ogni automobilista, prima o poi nella vita, si è sentito dire: "prego, favorisca patente e libretto!".

Quindi chi guida autoveicoli o motocicli deve esibire, a richiesta degli agenti, la carta di circolazione (noto anche come libretto) e la patente di guida. Ma obbligatori sono anche il certificato di assicurazione del veicolo e, solo per chi guida autoveicoli, il segnale mobile di pericolo (ossia il triangolo).

Quindi, ricapitolando, se dovete guidare un autoveicolo dovrete portare con voi la carta di circolazione (ossia il libretto), la patente di guida, il certificato di assicurazione del veicolo e il triangolo, ossia il segnale mobile di pericolo. Mentre se dovete guidare un motociclo dovrete portare la carta di circolazione, la patente di guida e il certificato di assicurazione del veicolo.

Conclusione

E dopo questa breve ma intensa lezione siamo giunti al termine dell'argomento Segnalazioni semaforiche e degli agenti del traffico. A questo punto non vi resta che allenarvi con i Quiz sulle Segnalazioni semaforiche e degli agenti del traffico. Esercitatevi molto o, almeno, fino a quando vedrete che state facendo sempre zero errori!

E se passeggiando per la vostra città vi dovesse capitare di vedere un vigile al centro dell'incrocio che da indicazioni agli automobilisti soffermatevi ad osservare tutta la dinamica. Notate chi si arresta all'incrocio e chi prosegue, chi svolta a destra e chi a sinistra. Oltre ad essere un'ottimo allenamento vi farà capire che poi, nei fatti, è molto più semplice che detto a parole. A questo punto non vi resta che passare alla prossima lezione sui Segnali di Indicazione.

Autore: Valentino Nufrio - Aggiornato il 2018-10-23 11:13:53 - Inserisci un commento
Commenti
Francesco
Scritto il 21-09-2016 14:05:49

Proprio stamattina ho dato l'esame teorico... IDONEO!! Penso di averlo superato con zero errori anche se con certezza lo potrò sapere domani... Voglio ringraziarvi, le vostre lezioni sono state un valido supporto per l'ultimo ripasso... ora mi aspettano le guide :)

Qpo
Scritto il 23-09-2016 14:58:41

Francesco siamo felicissimi per te :) In bocca al lupo per la prova pratica!

Francesco
Scritto il 23-09-2016 15:11:12

Ecco... come pensavo l'esame teorico superato con zero errori, anche grazie alle vostre preziose lezioni! Oggi prima lezione di guida... crepi il lupo! :)

Kissi Aka
Scritto il 31-01-2017 18:26:31

Se non vi dispiace vorrei chiedervi se avete a disposizione delle video lezioni.

Qpo
Scritto il 12-02-2017 15:16:11

Kissi ci dispiace ma non sono ancora disponibili le video lezioni.

Rita
Scritto il 04-05-2017 16:04:11

Purtroppo quando clicco su quiz mi riporta alla pagina sui semafori.

Qpo
Scritto il 04-05-2017 18:13:50

@Rita abbiamo corretto il link, grazie per la segnalazione.

IULIAN
Scritto il 02-09-2017 17:15:21

Il 12 settembre ho la teoria..... Spero di superarlo perché è già più di un mese che aspetto che mi prenotano.... Da due mesi passo tutti i quiz che faccio! Non tutti a zero errori, ma passo!

pazargicnela
Scritto il 05-09-2017 21:31:38

Io non ho parole per ringraziare, mi aiutano tanto. Grazie mille.

Marta
Scritto il 22-11-2017 19:22:21

Volevo sapere se tutte le vostre lezioni sono valide per passare un esame teorico d'esterno.

Qpo
Scritto il 30-11-2017 03:23:41

Marta sono tantissimi gli utenti che ci hanno contattato per riferirci che grazie a queste lezioni hanno superato brillantemente l'esame, quindi riteniamo siano valide.

Kone broulae
Scritto il 01-12-2017 18:40:55

Buono per me!

Lissus
Scritto il 12-12-2017 12:19:14

Sono stato bocciato al primo esame. Ma studiando da un mese qui sono sicuro di superarlo domani. Vi ringrazio molto.

Cristina
Scritto il 03-10-2018 07:54:49

Buongiorno, ho un piccolo dubbio. Il vigile con le braccia aperte verso la nostra direzione, che equivale alla luce rossa del semaforo, mi devo fermare alla linea trasversale, ma le macchine che provengono dalla sua destra possono passare? Possono andare dritto? Grazie!

cristina
Scritto il 03-10-2018 08:04:29

Chiedo scusa per la mia domanda, sono un po' in ansia per l'esame.. infatti leggendo con più attenzione ho capito che sarebbe la seconda posizione, cioè le macchine che scorrono parallele alle sue braccia possono transitare.. Grazie ancora!

Qpo
Scritto il 05-10-2018 13:15:49

Giusto Cristina, corrisponde alla posizione che viene dopo, ossia al "vigile di profilo con le braccia aperte". In bocca al lupo per l'esame e per altri dubbi non esiti a contattarci!

Ordisela
Scritto il 08-11-2018 22:24:06

La teoria mi è difficile, aiutatemi.

Qpo
Scritto il 09-11-2018 19:11:28

Ordisela le consigliamo di non scoraggiarsi. Rilegga ogni lezione più e più volte fino a quando tutto è stato ben capito. L'importante è non passare all'argomento successivo se quello di prima non è stato compreso. Al termine di ogni argomento faccia i relativi quiz per avere un'ulteriore conferma. Vedrà che con questo approccio prendere la patente non sarà poi così difficile. Per qualsiasi domanda noi siamo a disposizione!

Lascia un Commento
Per procedere con l'inserimento del commento devi accettare le Condizioni d'uso e confermi di aver letto la Normativa sulla privacy.