Quiz patente online » Teoria Patente » Segnali di Indicazione

Segnali di Indicazione

E dopo l'argomento Segnalazioni semaforiche e degli agenti del traffico continuiamo lo studio della Teoria Patente con un nuovo argomento: i Segnali di indicazione. I segnali di Indicazione sono tutti quei segnali che forniscono agli utenti della strada informazioni necessarie alla guida e all'individuazione di strade, di località, di itinerari ecc.

Segnali di Indicazione

I segnali di indicazione sono tanti, ed è per questo che abbiamo preferito dividere l'argomento in 4 parti, ma sono tutti di facile comprensione, promesso! Ma prima di analizzarli tutti, occorre precisare che questi segnali non hanno tutti lo stesso colore di sfondo. A volte analizzeremo un cartello dallo sfondo bianco, altre volte lo sfondo sarà blu, o ancora di colore verde.

L'utilizzo del colore di sfondo non è stato scelto a caso ma serve a comunicare agli utenti di che tipo di strada si tratta. Infatti il bianco viene utilizzato per le strade urbane, il blu per le strade extraurbane, il verde per le autostrade, il giallo per i segnali temporanei dovuti alla presenza dei cantieri, il marrone per le località di interesse storico, artistico, culturale e turistico, e il nero per le zone industriali e per i centri commerciali.

Colori segnali di indicazione

A questo punto non vi resta che osservare bene l'immagine in alto per fissare in mente il significato dei sei colori utilizzati. Ripetete tutto a voce alta fin quando sarete sicuri di ricordare tutto ciò da qui all'esame. Fatto? Allora possiamo passare all'analisi di tutti i Segnali di Indicazione.

Segnali di Senso Unico Frontale e Parallelo

Segnale di senso unico frontale e parallelo

I primi segnali che analizziamo sono il Segnale di Senso Unico Frontale e il Segnale di Senso Unico Parallelo, visibile nell'immagine in alto. Il primo segnale (in alto a sinistra) indica un senso unico frontale ed è posto all'inizio di una strada dove la circolazione è a senso unico. Quindi, dopo questo cartello, è vietata l'inversione di marcia.

Il segnale di Senso Unico Parallelo è posto su una strada a senso unico ed indica che svoltando nel senso della freccia non si incrociano veicoli provenienti dal senso opposto. Quindi il segnale A indica che svoltando a sinistra la strada è a senso unico, mentre il segnale B indica che svoltando a destra la strada è a senso unico. Di conseguenza, una volta svoltato nel senso della freccia è vietata l'inversione di marcia.

Segnali di Preavviso Di Incrocio Urbano e Di Incroci Urbani Ravvicinati

Segnali di Preavviso Di Incrocio Urbano e Di Incroci Urbani Ravvicinati

Il segnale di Preavviso Di Incrocio Urbano preavvisa, appunto, un incrocio urbano (in quanto lo sfondo è bianco) e riporta i nomi dei luoghi raggiungibili dall'incrocio. Quindi questo cartello preavvisa di proseguire diritto per raggiungere Napoli o Sora, oppure di svoltare a destra per raggiungere la stazione ferroviaria oppure il centro della città.

Osservando il cartello potete vedere che la scritta "Sora Napoli" ha lo sfondo blu, il colore utilizzato per le strade extraurbane, ed è integrata con la scritta "SS 32". Ciò vuol dire che per raggiungere Napoli o Sora è necessario percorrere la strada extraurbana SS 32.

Il segnale di Preavviso Di Incroci Urbani Ravvicinati preavvisa due incroci vicini su strada urbana ed indica che non è possibile svoltare a sinistra al primo incrocio. Nello specifico questo cartello preavvisa di svoltare al primo incrocio a destra per raggiungere via Gemona, al secondo incrocio a destra per il centro della città e al secondo incrocio a sinistra per l'ospedale.

Inoltre indica che per raggiungere l'Austria, Tarvisio o Tolmezzo, bisogna svoltare a sinistra al secondo incrocio mentre per raggiungere Trieste, Grado o Cividale, è necessario svoltare a destra al secondo incrocio. Anche in questo caso le scritte hanno uno sfondo blu, il che vuol dire che per raggiungere queste destinazioni è necessario percorrere strade extraurbane.

Segnali di Preavviso Di Incrocio Urbano con rotatoria e con divieto di transito per autocarri con massa oltre 3,5 t

Segnali di Preavviso Di Incrocio Urbano con rotatoria e con divieto di transito per autocarri con massa oltre 3,5 t

Il primo segnale (in alto a sinistra) è un preavviso di incrocio urbano con circolazione rotatoria e riporta i nomi delle località raggiungibili. Quindi questo cartello preavvisa di svoltare alla prima traversa a destra per andare a S. Lazzaro o a Forlì, alla seconda traversa per raggiungere la tangenziale o l'autostrada, e alla terza traversa per andare al centro di Bologna oppure al quartiere Mazzini.

Il secondo segnale (in alto a destra) è un preavviso di incrocio urbano e vieta agli autocarri di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate di continuare diritto per raggiungere il centro urbano di Avezzano oppure Pescara, quindi consente a tutti gli altri veicoli di proseguire diritto. Inoltre questo cartello preavvisa di svoltare a sinistra per raggiungere l'autostrada Roma-L'Aquila.

Segnale di Preavviso Di Incrocio Extraurbano con passaggio a livello

Segnale di Preavviso Di Incrocio Extraurbano con passaggio a livello

Il segnale in alto preavvisa un incrocio su strada extraurbana (in quanto lo sfondo è blu). Nello specifico questo cartello preavvisa di proseguire diritto per raggiungere Porto Torres, di svoltare a sinistra per raggiungere la località turistica (in quanto lo sfondo è marrone) di nuraghe Speranza e di svoltare a destra per S. Giovanni.

Inoltre, osservando il cartello, potete notare che in direzione S. Giovanni vi è il segnale di passaggio a livello senza barriere. Infatti questo cartello preannuncia un pericolo per chi svolta a destra per il possibile attraversamento di treni, causato appunto della presenza di un passaggio a livello.

Segnale di Preavviso Di Deviazione Temporanea

Segnale di Preavviso Di Deviazione Temporanea

Il segnale in alto è un preavviso di deviazione temporanea, ossia preavvisa l'interruzione di una strada per lavori in corso. Quindi questo cartello fa parte dei segnali temporanei per lavori sulla strada ed indica nella parte inferiore che la deviazione è lunga 2 Km.

Segnale di Preavviso Di Diramazione Autostradale e Urbana

Segnale di Preavviso Di Diramazione Autostradale e Urbana

Il segnale di Preavviso Di Diramazione Autostradale, visibile in alto a sinistra, preavvisa uno svincolo autostradale con svolta a sinistra per l'aeroporto di Linate e in cui si deve proseguire diritto per andare a Bologna.

Il segnale di Preavviso Di Diramazione Urbana, in alto a destra, si trova su strade urbane ed indica due determinate destinazioni. Nello specifico preavvisa un incrocio in cui si deve proseguire diritto per andare a Milano oppure bisogna svoltare a destra per raggiungere il centro cittadino.

Segnali di Preselezione Extraurbano e Urbano

Segnali di Preselezione Extraurbano e Urbano

Il segnale di Preselezione Extraurbano è posto su strade extraurbane suddivise in due corsie dove è ancora possibile cambiare la corsia di canalizzazione. Quindi preavvisa una zona di preselezione con due destinazioni ed indica al conducente diretto a Bari di spostarsi sulla corsia di sinistra e al conducente diretto a Pescara di spostarsi sulla corsia di destra.

Il segnale di Preselezione Urbano è posto su strade urbane e consente di immettersi nelle corsie di canalizzazione. Nello specifico indica ai conducenti diretti alla località turistica "Terminillo" di immettersi nella corsia di mezzo, ai conducenti diretti a Terni di mettersi nella corsia di sinistra e ai conducenti diretti al centro della città di occupare la corsia di destra.

Segnali di Identificazione Strada Comunale, Strada Statale, Autostrada e Itinerario Internazionale

I 4 segnali in basso indicano il tipo di strada percorsa e il numero. Per sapere il numero della strada basta leggerlo sul cartello mentre per capire il tipo di strada percorsa basta osservare il colore di sfondo. Vi basterà dunque ricordate ciò che abbiamo detto all'inizio della lezione, ossia che il bianco viene utilizzato per le strade urbane, il blu per le strade extraurbane, il verde per le autostrade ecc.

Segnali di Identificazione Strada Comunale, Strada Statale, Autostrada e Itinerario Internazionale

Infatti il primo segnale in alto a sinistra identifica una strada comunale ("SC" infatti sta per "Strada Comunale"), o meglio la strada comunale n°19, e si può trovare all'inizio di una strada comunale o a completamento dei segnali di direzione.

Il secondo segnale (in alto a destra) indica che stiamo percorrendo la strada statale n. 2. La scritta "SS" infatti sta per "Strada Statale". Quindi, questo cartello indica che la strada su cui si sta viaggiando è una strada statale e si può trovare all'interno di un segnale di direzione o di bivio stradale.

Il terzo segnale (in basso a sinistra) identifica l'autostrada n. 25. Questo segnale si può trovare all'interno di un segnale di preavviso di svincolo autostradale oppure, abbinato ad una freccia, indica la direzione per un casello autostradale.

L'ultimo segnale (in basso a destra) è posto su strade di importanza internazionale ed indica l'itinerario internazionale n. 55. Questo segnale si può trovare all'interno di un segnale di preavviso di bivio stradale.

Conclusione

Segnali di Indicazione

E siamo giunti al termine di questa prima lezione sui Segnali di Indicazione. Questi in alto sono tutti i cartelli analizzati, quindi osservateli bene e ripetete tutte le cose dette finora. Prima di passare alla seconda lezione sui segnali di indicazione vi consigliamo di esercitarvi per strada, fermandovi ad osservare e ad analizzare ogni singolo segnale di indicazione che incrocerete.

Imparare ad orientarvi ora, vi tornerà molto utile in futuro quando in viaggio per una nuova destinazione (e con il navigatore rotto!) non avrete modo di chiedere indicazioni a nessuno e dovrete affidarvi esclusivamente alle direttive dei segnali di Indicazione.

Pubblicato il 07/10/2016 00:38:21 - Inserisci un commento
Commenti
ninzo
Scritto il 10-10-2016 17:09:15

Quante lezioni mancano per finire tutto il libro?

Qpo
Scritto il 10-10-2016 21:29:28

Ninzo siamo circa a metà della Teoria quindi al termine mancano ancora una ventina di lezioni.

ninzo
Scritto il 11-10-2016 12:40:48

grazie mille, e complimenti per le altre lezioni.

Avenir
Scritto il 13-10-2016 14:11:54

Complimenti davvero. Ho trovato molto divertente e stimolante studiare qui la teoria. Peccato (per me che voglio fare a breve il test scritto) che non ci siano ancora tutti gli argomenti. Vi auguro però un buon lavoro!

Qpo
Scritto il 15-10-2016 11:10:10

Avenir ti ringraziamo per i complimenti. In bocca al lupo per l'esame!

Avenir
Scritto il 17-10-2016 16:57:02

Crepi. Grazie a voi!

giusy
Scritto il 19-10-2016 15:30:29

innanzitutto complimenti. Spiegato tutto in modo eccellente. Non ho trovato nulla sulle parti dell'automobile, su regole generali, su cosa è la rca, esempi chiari di precedenze. ci aggiornerete? grazie mille

Qpo
Scritto il 19-10-2016 19:06:45

Giusy grazie per i complimenti. Come già detto a Ninzo al momento siamo circa a metà della teoria. Purtroppo ci vuole un po' di tempo per fare un buon lavoro ma ce la stiamo mettendo tutta per arrivare alla fine. Comunque le possiamo anticipare che domani, o al massimo dopodomani, verrà inserita una nuova lezione, si tratta della seconda lezione sui Segnali di indicazione. Riguardo invece agli argomenti da lei elencati bisogna ancora aspettare un po'. A presto!

giusy
Scritto il 19-10-2016 23:10:10

ok grazie mille...io posso aspettare...mi sto portando avanti con lo studio...non mi sono ancora iscritta ad una scuola guida...pensavo di farlo a gennaio ma mi piace partire già preparata,con calma e sicura di me anche se ad essere sincera mi preoccupa più la pratica che la teoria...(che dio me la mandi buona!)...cmq siete veramente bravi. lezioni chiare e precise. consiglierei volentieri questo sito... BUON LAVORO

Regina
Scritto il 02-03-2017 15:51:31

Perché non avete tutte le lezioni sul vostro sito?

Qpo
Scritto il 20-03-2017 20:28:40

Regina si tratta di una sezione in via di sviluppo quindi presto verranno trattati anche gli altri argomenti. A presto!

francine
Scritto il 07-06-2017 11:37:27

Grazie mille. sono facile da capire le vostre lezioni, sopratutto per chi non è italiano.

NITIMA
Scritto il 14-06-2017 16:01:01

Grazie per le lezioni adesso capisco bene

Lascia un Commento