Quiz patente online » Teoria Patente » Segnali di Obbligo (parte 2)

Segnali di Obbligo (parte 2)

Com'è andata con la prima lezione sui Segnali Di Obbligo? Se la risposta è "bene" possiamo continuare con la seconda parte. Altrimenti vi consigliamo di rileggerla nuovamente. Non ve ne pentirete quando in sede d'esame vi capiterà una domanda a riguardo e voi, con aria soddisfatta, spunterete la risposta giusta!

Segnale di Catene Da Neve Obbligatorie

Catene Da Neve Obbligatorie

Il primo segnale stradale di cui vogliamo parlarvi è quello di Catene Da Neve Obbligatorie, visibile in alto. Questo cartello si trova su strade che, in particolari condizioni, sono innevate o ghiacciate ed indica che la circolazione è consentita solo ai veicoli muniti di catene o pneumatici invernali.

Quindi mettiamo il caso che abbiate deciso di fare una gita in montagna e avvistate questo cartello, e ciò è molto probabile visto che le strade di montagna sono spesso soggette a nevicate. Andate a controllare nel bagagliaio se avete portato le catene ma di quest'ultime non c'è alcuna traccia. Non potrete far altro che fare marcia indietro in quanto la circolazione non vi è concessa.

Se, invece, avete montato gli pneumatici invernali potete procedere tranquillamente. Ma ricordate, in presenza di questo cartello, viste le particolari condizioni della strada, dovete comunque procedere con particolare prudenza.

Segnali di Percorso Pedonale e Fine Del Percorso Pedonale

Segnale Percorso Pedonale e Fine Del Percorso Pedonale

Passiamo ai due segnali visibili in alto. Si tratta dei Segnali di Percorso Pedonale e di Fine Del Percorso Pedonale. Una volta che avrete capito il significato del primo capire anche il secondo cartello sarà facilissimo. Il primo segnale, ossia quello di Percorso Pedonale, vale sia di giorno che di notte ed indica un viale pedonale oppure un percorso pedonale, ossia un’area destinata al transito dei pedoni e sul quale gli altri veicoli non possono transitare.

L'errore più comune che riguarda questo cartello è confondere il percorso pedonale con l'attraversamento pedonale. Ma sicuramente avrete studiato la prima lezione sulla Strada e se all'esame dovesse capitarvi la domanda "Il segnale raffigurato indica un attraversamento pedonale" voi non potrete far altro che cliccare su "falso".

Alla fine dell'area destinata ai pedoni, percorso o viale che sia, troverete invece il secondo segnale, ossia quello di Fine Del Percorso Pedonale, ed indica, appunto, che da lì in poi i pedoni non circolano più su un percorso riservato. Ma ciò non vuol dire che i pedoni non possano più transitare, vuol dire semplicemente che la circolazione è permessa anche agli altri utenti della strada, come veicoli, animali ecc.

Segnali di Pista Ciclabile e Fine Pista Ciclabile

Segnale Pista Ciclabile e Fine Pista Ciclabile

Il segnale di Pista Ciclabile, il primo in alto, indica un percorso, una corsia o un itinerario, riservato esclusivamente alle biciclette. Ciò vuol dire che il transito è escluso non solo a tutti gli altri tipi di veicolo (esempio ciclomotori, motocicli, autovetture ecc.) ma anche a pedoni e animali. Anche in questo caso la Pista Ciclabile non va confusa con l'attraversamento ciclabile, che è ben altra cosa. Per più info vi consigliamo di leggere la lezione su La Strada.

Ed anche in questo caso al termine della Pista Ciclabile troverete un secondo cartello, quello di Fine Pista Ciclabile, visibile in alto a destra. Ma ricordate, anche se la pista riservata alla biciclette è terminata ciò non vuol dire che le bici non possono più transitare. Vuol dire solo che non hanno più un percorso, o un itinerario, riservato esclusivamente ad esse.

Segnali di Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede e Fine Della Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede

Segnale Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede e Fine Della Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede

Il primo segnale in alto, ossia quello di Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede, indica l'inizio di una pista ciclabile, o di una corsia riservata alle biciclette, accanto ad un percorso pedonale, un marciapiede oppure un viale pedonale. Non consente dunque il transito ai veicoli a motore.

Come per quasi tutti i segnali visti finora, anche a questo cartello ne corrisponde uno che indica la fine. Stiamo parlando del segnale Fine Della Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede, che indica, appunto, la fine della pista ciclabile accanto al marciapiede.

Segnali di Percorso Unico Pedonale E Ciclabile e Fine Del Percorso Pedonale E Ciclabile

Percorso Unico Pedonale E Ciclabile e Fine Del Percorso Pedonale E Ciclabile

Il segnale di Percorso Unico Pedonale E Ciclabile è posto in corrispondenza di un percorso unico per pedoni e ciclisti. Stiamo parlando, dunque, di un viale misto, ossia riservato sia ai pedoni che ai ciclisti, dove la circolazione è vietata ai veicoli a motore.

Al termine di quest'area troverete un'altro cartello, visibile in alto a destra, ossia quello di Fine Del Percorso Pedonale E Ciclabile, ad indicare che il percorso misto, ossia il percorso riservato alla circolazione mista di pedoni e di ciclisti, è terminato.

Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede e Percorso Unico Pedonale E Ciclabile

A questo punto avremmo dovuto spiegare il segnale Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella ma prima di andare avanti vogliamo assicurarci che abbiate capito bene le differenze che intercorrono tra il segnale di Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede e quello di Percorso Unico Pedonale E Ciclabile.

Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede e Percorso Unico Pedonale E Ciclabile

Come potete vedere dalla foto in alto, sul segnale di Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede la sagoma del pedone e quella della bicicletta sono poste una di fianco all'altra, proprio ad indicare che il marciapiede è posto di fianco alla pista ciclabile.

Nel secondo segnale in alto, quello di Percorso Unico Pedonale E Ciclabile, invece, il pedone è posto sopra la sagoma della bici. In questo caso non c'è alcuna barra bianca a dividerli, come invece accadeva nel primo segnale, proprio ad indicare che sullo stesso percorso possono circolare sia i pedoni che le bici.

Segnale di Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella

Segnale di Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella

A questo punto possiamo passare al segnale di Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella, visibile in alto. Questo cartello è posto all'inizio di un percorso riservato agli animali da soma e da sella e vieta il transito ai pedoni e a tutti i veicoli, compresi quelli a motore elettrico e le biciclette.

Ma per meglio capire il messaggio che questo cartello vuole darci è bene specificare il significato di animale da soma e quello di animale da sella. Il termine "soma" sta ad indicare il carico che si pone sul dorso degli animali, quindi gli animali da soma sono quegli animali (in genere cavalli, muli, asini ecc.) utilizzati per trasportare dei carichi.

La sella, invece, è il sedile, in genere di cuoio, che si monta sulla schiena dell'animale e su cui si siede il cavaliere. Quindi gli animali da sella non sono altro che quegli animali che vengono cavalcati. L'animale da sella più utilizzato è il cavallo. Chiarito questo punto possiamo passare al prossimo cartello, quello di Fine Del Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella.

Segnale di Fine Del Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella

Segnale di Fine Del Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella

Come per la maggior parte dei cartelli visti in questa lezione, al termine del percorso riservato agli animali da soma e da sella troviamo il cartello di Fine Del Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella, visibile in alto. Ma ciò non vuol dire che gli animali da soma e da sella non possano più transitare, vuol dire semplicemente che non hanno più un percorso riservato esclusivamente a loro.

Segnali di ALT-DOGANA, ALT-POLIZIA e ALT-STAZIONE

Segnale ALT-DOGANA, ALT-POLIZIA e ALT-STAZIONE

Ricordate cosa dicevamo all'inizio della lezione sui Segnali di Divieto? Che in genere è possibile riconoscere un segnale di pericolo, di obbligo, di divieto ecc. semplicemente osservandone la forma e il colore. Ma ciò non è sempre valido e questo è un caso del genere. I segnali di obbligo, in genere, sono circolari e a sfondo blu, ad eccezione di questi ultimi tre segnali che, invece, sono circolari e bordati di rosso e che ricordano molto lo stile dei Segnali di Divieto. Dunque chiarito che si tratta di segnali di Obbligo, e non di Divieto, possiamo passare ad analizzarli.

Il primo segnale in alto, quello di ALT-DOGANA, indica che bisogna rallentare per essere pronti ad arrestarsi alla frontiera per il controllo doganale. L'obbligo di arrestarsi vale sempre, anche se a bordo non ci sono oggetti o merce da dichiarare agli agenti doganali.

Il segnale al centro, quello di ALT-POLIZIA, segnala un posto di blocco stradale istituito da organi di polizia al quale è obbligatorio fermarsi. Questo cartello è posto a distanza opportuna dal posto di blocco ed è ripetuto nuovamente all'altezza del punto di arresto.

L'ultimo segnale, quello di ALT-STAZIONE, è posto in corrispondenza degli accessi autostradali e prescrive di arrestarsi al casello autostradale per le operazioni di pedaggio. Quindi la scritta "STAZIONE" sul cartello segnala una stazione autostradale dove è obbligatorio fermarsi per pagare il pedaggio e non un comando stazione carabinieri, oppure una stazione ferroviaria, o ancora un punto dove occorre fermarsi per caricare l'autovettura sul treno.

Conclusione

Segnali Di Obbligo

Questi in alto sono, dunque, i Segnali Di Obbligo che abbiamo studiato in questa lezione. Osservate tutti i segnali stradali attentamente e ripetete tutto ciò che avete appreso nel corso di questa lezione. Così in caso di dubbi su qualche segnale potrete subito correre ai ripari andando a rileggere il paragrafo che lo riguarda. A questo punto non vi resta che passare alla prossima lezione sui Segnali Di Precedenza!

Autore: Mariateresa Mastropietro - Aggiornato il 2018-10-23 11:21:07 - Inserisci un commento
Commenti
sharon
Scritto il 14-07-2016 17:23:28

Salve vorrei sapere al più presto quando posterete la nuova lezione. Grazie.

Qpo
Scritto il 14-07-2016 23:51:26

Sharon oggi, al massimo domani, verrà inserita una nuova lezione sui "Segnali Di Precedenza" quindi continua a seguirci :)

Cloode
Scritto il 15-07-2016 10:33:44

Buon giorno :) posso avere da voi esperti qualche consiglio, su come studiare da privatista? Utilizzo solamente questo sito per studiare. Tutte le lezioni quando termineranno? Grazie e buon giornata.

Giuseppe
Scritto il 16-07-2016 17:18:32

E' consigliabile studiare solo da questo sito per conseguire l'esame di patente da esterno? Grazie.

Qpo
Scritto il 16-07-2016 22:45:28

Cloode ti consigliamo di leggere questo post: https://www.quizpatenteonline.it/5/blog/metodo-studio-esame-teorico-patente/47 sperando possa tornarti utile. Riguardo le lezioni stiamo cercando di terminare il prima possibile, senza però trascurare la qualità. A presto!

RAJARATNAM
Scritto il 28-02-2018 22:05:01

Contento.

michela
Scritto il 25-04-2018 09:50:50

Salve volevo solo sapere se avete inserito tutte le lezioni che mancavano, perché sto studiando da voi e volevo sapere se devo approfondire su altri siti o libri. In attesa di una vostra risposta, vi saluto e vi ringrazio!

Giovanni
Scritto il 26-04-2018 17:14:33

Salve volevo sapere se dove troviamo un cartello di pista ciclabile contigua alla pedonale, i pedoni possono andare nella ciclabile e viceversa?

Qpo
Scritto il 30-04-2018 23:53:52

@Michela: manca solo l'ultimo argomento! @Giovanni: in presenza del segnale da lei indicato il percorso pedonale è riservato solo ai pedoni così come la pista ciclabile è riservata solo alle biciclette.

Debora
Scritto il 26-06-2018 09:20:25

Salve, volevo sapere se il cartello "obbligo catene da neve" nelle strade di montagna è sempre valido tutti i giorni l'anno (anche ad agosto?) o solo da ottobre ad aprile come nel resto delle strade.

Qpo
Scritto il 01-07-2018 16:49:04

@Debora: il segnale di Catene Da Neve Obbligatorie indica che tale obbligo vige a precipitazione nevosa in atto oppure in caso di fondo stradale innevato o ghiacciato, in qualunque periodo dell’anno.

Alessandro
Scritto il 26-09-2018 09:43:07

Volevo sapere, gli argomenti delle patente sono stati trattati tutti? O manca qualcosa? Voglio preparare l'esame teorico da privatista. Mi sto trovando bene con le vostre spiegazioni.

Qpo
Scritto il 27-09-2018 17:19:52

Alessandro nella teoria sono stati trattati tutti gli argomenti. Le auguriamo una buona continuazione!

Lascia un Commento
Per procedere con l'inserimento del commento devi accettare le Condizioni d'uso e confermi di aver letto la Normativa sulla privacy.