Quiz patente online » Blog » Come prendere la patente B

Come prendere la patente B

Come prendere la patente B

Innanzitutto dovete sapere che per prendere la patente b bisogna aver compiuto 18 anni e che sono necessari da due a sei mesi di tempo. Come prima cosa dovete decidere se affidarvi ad una scuola guida, che vi aiuterà nello sbrigare le faccende burocratiche e che vi seguirà durante tutta la vostra formazione, oppure se fare tutto da soli, risparmiando un po' di soldi.

Come prendere la patente da privatista

Come prendere la patente da privatista

Avete deciso di prendere la patente da privatista? Come prima cosa dovete presentare il modulo “TT2112”, ad un Ufficio della Motorizzazione Civile. Questo modulo è scaricabile online, dalla sezione modulistica del Portale dell’Automobilista. Se il candidato è un cittadino extracomunitario la domanda deve essere accompagnata dal permesso di soggiorno, se invece è un cittadino comunitario basta l'iscrizione nell'anagrafe del Comune di residenza.

Con il modulo TT2112 dovete consegnare le attestazioni di versamento di 14,62 euro sul c/c 4028, di 24,00 euro sul c/c 9001 ed il certificato medico rilasciato non oltre 3 mesi prima da un medico abilitato, con bollo da 14,62 euro. Inoltre dovete allegare 2 foto recenti in formato tessera, di cui una autenticata su carta non termica.

Invece per prenotare l'esame pratico patente è necessaria l’attestazione di versamento di € 14,62 sul c/c 4028. Troverete questi bollettini presso gli uffici postali oppure in quelli della Motorizzazione Civile. Ma ricordate, anche se avete deciso di fare da soli, secondo le recenti disposizioni, dovrete fare comunque almeno sei ore di lezioni di guida presso un'autoscuola autorizzata.

Le esercitazioni obbligatorie verteranno su: guida in condizioni di visione notturna; guida su strade urbane di scorrimento o su strade extraurbane secondarie; guida su autostrade o su strade extraurbane. Al termine l'autoscuola vi rilascerà un attestato, necessario per poter prenotare la prova pratica.

Quanto all'esame teorico, per poterlo prenotare dovrete recatevi all'ufficio della motorizzazione in cui è stata presentata la domanda, tenendo in considerazione che l'esame di teoria può essere sostenuto non prima di un mese dalla data di presentazione della relativa domanda e può essere ripetuto una volta sola dopo 1 mese dalla prima.

Superata la prova a quiz vi sarà rilasciato il mitico "foglio rosa", ossia un'autorizzazione per esercitarvi alla guida, con durata massima di sei mesi dal momento del rilascio. Il foglio rosa vi consentirà di fare pratica con un istruttore autorizzato o con una persona di età inferiore ai 65 anni, che abbia la patente b da almeno 10 anni. Quanto all'esame pratico, questo può essere svolto solo dopo aver superato la teoria, dopo un mese dal rilascio del foglio rosa e non oltre la scadenza, fissata a sei mesi.

Come prendere la patente con la scuola guida

Come prendere la patente con la scuola guida

Prendere la patente affidandosi ad una scuola guida è molto, ma molto, più semplice. Infatti delle faccende burocratiche si occuperanno tutto loro. A voi non resterà che seguire le lezioni, studiare e fare le esercitazioni pratiche per poter arrivare preparati agli esami. L'unico neo è il costo leggermente più alto. A questo punto vi starate chiedendo: ma quanto costa prendere la patente? Vediamolo subito!

Quanto costa la patente

Se la prima domanda che vi siete posti quando avete deciso di prendere la patente è "ma quanto mi costa?" state per avere la risposta! Come abbiamo già detto rivolgersi ad una scuola guida vi costerà leggermente di più rispetto a fare tutto da soli. Infatti se prendere la licenza di guida tramite un'autoscuola costa dai 700 ai 900 euro, prenderla da privatista vi verrà a costare circa 650 euro.

In entrambi i casi si tratta di una spesa alquanto alta, ma vorrete mettere la comodità di poter guidare un'auto? Potrete dire addio alle lunghe passeggiate sotto il sole cocente o alla pioggia scrosciante per fare la spesa. E potere dire addio anche agli autobus sempre in ritardo e superaffollati per andare in ufficio. Insomma sulle quattro ruote la vita è molto più comoda e bella!

Come prendere la patente facilmente

Come prendere la patente facilmente

Per superare l'esame di teoria della patente B dovrete rispondere a 40 domande riguardanti 25 argomenti, alcuni considerati primari e altri secondari. Per superare senza difficoltà l'esame di teoria della patente b è buona norma esercitarsi con le simulazioni d'esame oppure con le schede divise per argomento. A tal proposito vi consigliamo di leggere Metodo di studio per esame teorico della patente. Tutto vi sembrerà più facile. Promesso!

Quanto alla prova pratica, quest'ultima consiste nell'effettuare una guida in presenza di un esaminatore che sceglierà il tragitto che dovrete fare prevedendo dei percorsi urbani ed extraurbani. Quindi, per arrivare preparati a questa prova, è fondamentale esercitarsi molto. Ma prima di guidare, durante la prima fase della prova, vi saranno fatte anche delle domande su alcuni elementi del veicolo.

A tal proposito vi consigliamo di leggere Esame Pratico Patente B: oltre alla guida anche un test. Sapere a cosa state andando incontro vi farà stare molto più tranquilli. Teniamo a ricordarvi, infine, che i privatisti dovranno necessariamente munirsi di un’auto propria. Vi potrebbe interessare anche gli errori da non fare assolutamente durante l'esame pratico della patente b. Prepararsi agli esami vuol dire anche sapere a cosa si sta andando incontro. Non credete?

Ti potrebbero interessare anche:

Autore: Mariateresa Mastropietro - Aggiornato il 2018-10-23 11:02:13 - Inserisci un commento
Commenti
maria assunta
Scritto il 25-11-2014 11:10:28

Ciao vorrei prendere patente di guida da studiare a casa

Qpo
Scritto il 26-11-2014 02:51:13

Maria Assunta per gli aspetti pratici basta seguire le istruzioni riportate sopra, per lo studio basta fare tanti quiz. Su quizpatenteonline sono presenti delle vere simulazioni d'esame per poter verificare la sua preparazione. Non ci resta che augurarle "in bocca al lupo"!

rababe
Scritto il 18-03-2015 09:28:04

Voglio prendere la patente b

andrea doria
Scritto il 24-03-2015 12:18:26

ciao mi chiamo andrea doria io l'anno scorso sono andato a fare il mio primo esame teorico alla motorizzazione di ascoli e sono stato bocciato ho fatto 14 errori ed io non ero pronto cosa potreste consigliarmi?

Qpo
Scritto il 25-03-2015 09:15:13

Ciao Andrea le consiglio di leggere il seguente articolo https://www.quizpatenteonline.it/5/blog/metodo-studio-esame-teorico-patente/47

Raffaele
Scritto il 05-10-2016 16:19:29

Ciao mi sa dire se qualcuno sa se esiste dare l'esame di Teoria non scritto ma orale?

Qpo
Scritto il 10-10-2016 23:46:56

Raffaele solo i candidati affetti da sordomutismo possono fare l'esame orale al posto di quello informatizzato. Chi, invece, ha difficoltà di lettura o di comprensione del testo scritto (ad esempio chi è affetto da dislessia) può richiedere, al momento della prenotazione dell'esame, il supporto audio, che consiste nell'ascolto delle domande in cuffia.

Lascia un Commento
Per procedere con l'inserimento del commento devi accettare le Condizioni d'uso e confermi di aver letto la Normativa sulla privacy.