Quiz patente online » Blog » Consigli esame pratico patente b: bocciato? no grazie!

Consigli esame pratico patente b: bocciato? no grazie!

Consigli esame pratico patente b: bocciato? no grazie!

Ci siamo quasi, a breve conquisterai la tua libertà a quattro ruote, però dopo i quiz patente ministeriali hai un'altra prova da affrontare, ugualmente difficile, che potrai superare brillantemente seguendo questi utili consigli per l'esame pratico patente B.

Esame pratico patente b: come si svolge

Come si svolge esame pratico patente b

Prima di darvi dei consigli è fondamentale che sappiate come si svolge l'esame pratico della patente b. Innanzitutto dovete sapere che la prova pratica è suddivisa in 3 fasi. Durante la prima fase l'esaminatore ha il compito di verificare le capacità del conducente di prepararsi ad una guida sicura. Ciò vuol dire che dovrete: regolare il sedile e gli specchietti; allacciare la cintura; controllare negli specchietti che non sopraggiunga nessun veicolo prima di partire ecc. Insomma tutte le regolette pre-partenza che un buon istruttore di guida non si stanca mai di ripetere.

Ma ciò che più spaventa di questa prima fase è la possibilità che l'esaminatore faccia alcune domande di teoria che riguardano alcuni elementi del veicolo, come gli pneumatici, il cambio dell'olio, il vano motore ecc. Per sapere quali domande vi possono essere fatte vi consigliamo di leggere l'articolo su esame pratico patente.

Durante la seconda fase, invece, vi verrà chiesto di fare alcune manovre di base, come l'inversione del veicolo, la retromarcia, la fermata e la fermata di emergenza. Per superare agevolmente questa seconda fase è fondamentale fare molta pratica nei giorni precedenti, possibilmente accompagnati da un guidatore molto esperto.

La terza fase, invece, consiste nella guida nel traffico. Durante questa fase l'esaminatore vi indicherà alcune manovre da fare, come la svolta a destra, o a sinistra, il sorpasso, la partenza da un parcheggio ecc. Per sapere dettagliatamente quali manovre vi saranno chieste di fare vi consigliamo di leggere l'articolo linkato pocanzi. A questo punto possiamo vedere quali sono i consigli che potrebbero aiutarvi a superare l'esame di pratica senza alcuna difficoltà.

Consigli esame pratico patente b

Consigli esame pratico patente b

Innanzitutto dovete sapere che all'esame pratico di guida non si contano gli errori come per i quiz, in quanto alcuni errori vengono considerati molto più gravi di altri. D'altra parte ci sono alcuni comportamenti corretti che vengono presi in considerazione per l'esito finale. Pertanto, la prima cosa da fare è controllare di avere con se tutti i documenti necessari, ossia il foglio rosa e la carta di identità.

Altra cosa importante da fare è una buona partenza. Quindi, appena saliti in auto regolate sedile e specchietti, allacciate la cintura, girate la chiave, mettete la freccia, mettete il piede sulla frizione, inserite la prima, controllate negli specchietti se sopraggiungono veicoli o pedoni, sollevate delicatamente la frizione e contemporaneamente premete sull'acceleratore.

Se siete iscritti alla scuola guida, l'istruttore, che di solito conosce in anticipo il nome del vostro esaminatore, insisterà su alcune cose in particolare, memorizzate tutto perché vi ritornerà utile il giorno dell'esame. Se, invece, affrontate l'esame da privatisti non fate solo le guide obbligatorie, bensì intensificate le esercitazioni alla guida con il vostro tutor.

Tra gli altri consigli per l'esame pratico patente B non dimenticate di guidare nel pieno rispetto del codice della strada facendo attenzione ai segnali stradali (verticali e orizzontali) e rispettando precedenze e limiti di velocità. Non sono accorgimenti da sottovalutare perché spesso gli esaminatori chiedono di imboccare strade contromano. Quest'ultimo, anche se è il più frequente, è solo uno dei tanti errori da non fare durante l'esame di guida della patente b.

Ansia esame patente pratica

Ansia esame patente pratica

Come vedete i consigli per l'esame pratico patente B sono semplicissimi da seguire, l'unico problema può essere rappresentato dall'ansia, ma fate un lungo e profondo respiro e pensate che dopo 30 minuti sarete ufficialmente nel mondo degli adulti. Generalmente, infatti, man mano che si avvicina il giorno dell'esame la tensione aumenta.

L'unico modo per sentirsi più tranquilli è quello di esercitarsi moltissimo, imbattendosi nelle situazioni più disparate come ripide salite, zone trafficate da bambini, che solitamente attraversavano senza curarsi delle auto in transito, rotonde, strade trafficate ecc. Sapere di avere il pieno controllo dell'auto, anche in situazioni non facili, vi farà sentire decisamente più sereni e più pronti ad affrontare l'esame. Promesso!

Autore: Mariateresa Mastropietro - Aggiornato il 2018-11-09 16:15:41 - Inserisci un commento
Commenti
Daniele De Quattro
Scritto il 06-11-2014 14:46:25

Ma allora è difficile l'esame pratico? Non era come pensavo... da quello che ho letto.

Qpo
Scritto il 06-11-2014 18:26:59

No Daniele, non è molto difficile... basta seguire i consigli riportati sopra e tutto andrà liscio come l'olio. In bocca al lupo!

elisabetta
Scritto il 16-03-2015 11:13:42

la teoria è stradifficile non so se ce la farò non è pessimismo ma realtà

carla
Scritto il 09-06-2015 17:02:20

Il 26 ho l'esame pratico e l'unico problema che ho sono gli specchietti i quali mi dimentico di guardarli nelle rotatorie nelle svolte ecc.. guardo solo quello di sinistra gli altri 2 no... aiutatemi a risolvere questi problemi al più presto pleaseee

Qpo
Scritto il 12-06-2015 21:57:41

Carla l'unico consiglio che posso darle è quello di esercitarsi molto prima di affrontare la prova pratica. Vedrà che col tempo certe azioni le verranno spontanee. Un grosso in bocca al lupo!

Antonino Gatto
Scritto il 17-11-2015 21:09:06

Salve oggi ho superato l'esame e devo ringraziarvi di vero cuore perchè siete stati utilissimi , senza di voi mi avrebbero sicuramente bocciato . Veramente ottimo sito complimenti a tutti e grazie di cuore nuovamente

Lu
Scritto il 01-12-2015 17:13:22

Posso sapere se devo pagare qualcosa per l esame del pratica oltre alle guide? Grazie

Qpo
Scritto il 03-12-2015 01:34:17

Lu le consiglio di leggere il seguente articolo https://www.quizpatenteonline.it/5/blog/come-prendere-la-patente-b/36 per sapere tutto quello che c'è da fare per poter sostenere la pratica. A presto!

rebecca
Scritto il 12-12-2015 22:29:11

Salve lunedì ho l'esame di guida mi potete dare qualche consiglio per rilassarmi e sentirmi più sicura perché non faccio altro a pensare al giorno degli esami ..

Qpo
Scritto il 13-12-2015 08:25:34

Rebecca la sicurezza alla guida si acquista solo dopo vari anni di esperienza quindi l'unica cosa che può fare è stare concentrata durante la prova. Le consiglio di leggere il post sugli errori da non fare alla guida: https://www.quizpatenteonline.it/5/blog/gli-errori-da-non-fare-all-esame-pratico/44 In bocca al lupo per domani!

Aurora
Scritto il 20-01-2016 13:31:45

Ciao oggi ho saputo che martedi 26 ho l esame pratico e sono un po in ansia..mi protesti dare qualche consiglio su dove non posso per niente sbagliare?? Aiutoooooo pleaseee

MORENO ZANETTI
Scritto il 19-03-2016 14:18:19

Mia figlia e' stata bocciata alla guida solo in base a due domande, è possibile essere bocciati alla guida senza fare la guida?

isa
Scritto il 20-03-2016 11:06:13

@moreno è possibile! Mio figlio è stato bocciato all'esame di guida pratico per non essersi girato fisicamente durante la manovra in retromarcia (aveva guardato solo negli specchietti retrovisori)!!!

Roberto
Scritto il 24-03-2016 17:20:37

Attenzione agli esaminatori, anche mia figlia è stata bocciata perché ha avuto la sfortuna di incontrare un'esaminatore frustrato che alla domanda "mi faccia vedere dove si trova l'asta del controllo olio" in una nuova twingo (mai guidata da mia figlia) e che ha il motore posteriore sotto il bagagliaio, dove normalmente si trovava la ruota di scorta (tanto per capire), non ha saputo rispondere. Stesso trattamento di Moreno (qui sopra), non l'ha fatta nemmeno salire in auto. Non ho parole. Secondo voi è possibile fare ricorso? E sopratutto, volendo fare un reclamo per il comportamento saccente ed indisponente dell'esaminatore, sapete a chi si possa scrivere? Posso capire una bocciatura a fronte di un grave errore durante la guida, come passaggio col rosso, imbocco strada con divieto d'accesso, inversione con doppia stricia continua etc, ma quanto è successo a mia figlia lo trovo una presa in giro ed un'umiliazione per una ragazza che per ovvi motivi non può guidare ed avere l'esperienza di Niki Lauda!

Maria
Scritto il 11-05-2016 17:53:26

Buonasera avrei qualche domande da fare. Io sono stata bocciata perché non ho messo la freccia per andare a sinistra! È non ho guardato nemmeno la freccia a terra. L'istruttore mi ha detto che solo per questo che mi hanno bocciata. È possibile che sia stata bocciata solo per questo motivo? Per favore aiutatemi, non so come riuscire a passare.

Qpo
Scritto il 12-05-2016 01:06:55

Maria ciò è possibile in quanto non mettere le frecce può causare incidenti anche abbastanza gravi. L'unico consiglio che possiamo darle è di fare molta pratica e di non sottovalutare mai il proprio comportamento alla guida in quanto un comportamento irresponsabile può cambiare non solo la propria vita ma anche quella degli altri. A presto e in bocca al lupo!

Mariya
Scritto il 20-06-2016 16:54:35

Salve. Sono stata bocciata venerdì scorso al esame di guida. Non so come possibile ma ho fatto una guida di schifo. Esaminatore è un pignolo che ha cominciato con un sacco di domande di teoria, e poi guida. Dopo la partenza mi ha chiesto di parcheggiare in retromarcia, sono riuscita a parcheggiare alla perfezione e dopo ad un incrocio avevo lo stop, mi sono fermata e dovevo proseguire dritto. Inserito la prima guardo a destra sinistra e parto, subito comincia la salita metto la seconda e non accelera. Il motore si spegne la macchina si ferma di botto. Un disastro. Dopo ho proseguito ma il problema che subito ho pensato che mi boccia, mi tremavano le mani. Ho fatto 30 ore di guide con Istruttore, guido anche la mia macchina. Ma è possibile una cosa del genere. Devo aspettare un mese per altra prova. Volevo chiedere ma se non prendo lezioni di guida con Istruttore e mi alleno solo con la mia macchina è uguale o no??? La base la conosco. Perché poi esame si fa con la macchina di scuola guida. Grazie per la risposta. P.S Sono di Roma. Zona di esame Eur.

Qpo
Scritto il 23-06-2016 13:22:47

Mariya ci dispiace per quanto ti è successo. Comunque la scelta se ricorrere nuovamente all'aiuto dell'istruttore oppure se allenarsi con la sua macchina dipende solo da lei e da quanto ritiene utile l'aiuto dell'istruttore. Potrebbe nell'immediato allenarsi con la sua macchina per poi fare un paio di guide finali con la macchina della scuola guida. Giusto per riabituarsi prima del grande giorno. Vogliamo comunque ricordarle che qual'ora decidesse di allenarsi con la sua auto è necessario che venga accompagnata da un guidatore esperto, ossia che abbia la patente B da almeno 10 anni. Non dimentichi, infine, di apporre sul proprio veicolo i contrassegni con la lettera “P”. A presto e in bocca al lupo!

Barbara
Scritto il 01-10-2016 14:47:00

Anch'io ho sostenuto l'esame di guida e sono stata bocciata x una domanda e praticamente non sono salita neppure in macchina! Non lo trovo giusto anche perché l'esame è' di pratica non di teoria!

Alex
Scritto il 05-12-2016 18:08:17

Mado io sto malissimo.. fra una settimana ho l'esame, e bho, ho la netta sensazione che verrò bocciato. L'esame si terrà a Torino nella zona Massaua e qualche piccolo errore ancora lo faccio, ma non grave. Rispetto praticamente tutti i segnali. Quello che mi chiedo è: ma sti esaminatori son tanto tanto pignoli? Durante la guida (solitamente) cala il silenzio totale in macchina (a parte le indicazioni stradali date dall'esaminatore) oppure si può conversare abbastanza serenamente?

Cristina Constantinescu
Scritto il 06-07-2017 13:07:59

Ciao, tra una settimana ho la prova di guida e mi sento molto agitata, non riesco a capire se effettivamente sono pronta o no.....la mia paura più grande sono i pedoni che sbucano all'improvviso per attraversare la strada. Però ora che so che si avvicina il giorno ho come l'impressione che non riesco a guidare decente perciò ho paura della bocciatura anche perché ho fatto un sacco di guide sia con la scuola sia con mio padre. Aiutatemi vi prego se riuscite a darmi dei consigli per sentirmi più tranquilla e sicura di me stessa.

GIGI
Scritto il 06-03-2018 12:19:45

Ragazzi mi presento sono un'istruttore di guida, l'esame di guida non e' per nulla una passeggiata, all'esame bisogna saper fare tutte le manovre, guida sicura ed attenta in strada, corsia accellerazione e decelerazione autostrada e spostamenti sicuri di corsia, il tutto con poche possibilità di errore.......

Lascia un Commento
Per procedere con l'inserimento del commento devi accettare le Condizioni d'uso e confermi di aver letto la Normativa sulla privacy.