Quiz patente online » Blog » Errori esame pratico patente B

Errori esame pratico patente B

Errori esame pratico patente B

In questo articolo verranno spiegati quali sono gli errori da non fare durante l'esame pratico per la patente B, l'esame che solitamente genera più ansia rispetto a quello di teoria. Attraverso l'osservazione di alcune semplici regole è possibile limitare gli errori che si possono commettere durante l'esame di guida.

Gli errori da non fare all'esame pratico

Questi gli errori più frequenti riscontrati durante l'esame pratico della patente b:

  • non portare con se i documenti e il foglio rosa;
  • non indossare gli occhiali nel caso l'oculista ne ha certificato la necessità;
  • non regolare il sedile e gli specchietti. Questa è la prima cosa da fare entrando in auto. Una cosa di questo genere non passerà di certo inosservata all'esaminatore, rischiando di compromettere tutto l'esame. Nel caso siano già nella posizione giusta è bene comunque risistemarli, per non dare l'impressione di non essercene ricordati;
  • non chiedere all'esaminatore, che siederà sul sedile posteriore, di spostarsi nel caso limiti la visuale. Anche se vi sembrerà scortese trattatelo sempre come se fosse un qualsiasi passeggero;
  • non allacciare la cintura. Per una cosa del genere potreste essere bocciati ancora prima di partire;
  • immettersi nella carreggiata senza inserire la freccia, guardando sia dagli specchietti che sporgendo la testa;
  • immettersi in un senso vietato;
  • sfiorare con lo specchietto gli ostacoli;
  • fare la curva con la frizione spinta;
  • urtare il marciapiede mentre si effettua il parcheggio o anche durante la marcia;
  • rallentare al segnale di Stop senza fermarsi. Anche se non ci sono altri veicoli in prossimità del segnale, fermatevi comunque. Attenzione sempre a non superare la linea, equivale a non aver considerato il segnale;
  • far indietreggiare di molto l'auto nelle partenze in salita;
  • frenare in modo brusco;
  • superare il limite di velocità previsto per quella strada;
  • dimenticare di azionare il freno a mano quando si sosta;
  • fare tutto quello che dice l'esaminatore. Ad esempio se ti dice di parcheggiare ma c'è il divieto di sosta non farlo, prosegui tranquillamente e giustifica la tua azione.

Esame guida consigli

Esame guida consigli

A questo punto non ci resta che darvi alcuni utili consigli per affrontare in tutta tranquillità l'esame pratico della patente. Innanzitutto una buona regola generale è quella di allenarsi molto alla guida prima del giorno prestabilito, anche in cattive condizioni meteo, vi aiuterà a sentirvi più sicuri anche se il tempo non sarà dei migliori.

Quindi come prima cosa dovrete trovare qualcuno, che sappia guidare bene, a cui chiedere di accompagnarvi durante le vostre guide. L'ideale sarebbe uno dei vostri genitori. Nel corso della lezione non fatevi problemi a chiedere spiegazioni. È normale che all'inizio alcune cose non vengano capite. Un ultimo consiglio è quello di fare l'esame solo se vi sentite sicuri di superarlo, eviterete così di perdere tempo e soldi.

A questo punto non ci resta che salutarvi ma prima volevamo ricordarvi che all'esame, prima di mettervi al volante, l'esaminatore vi farà delle domande sul veicolo. Non è cosa rara che se l'esaminando non risponde a queste domande venga bocciato. Pertanto l'ultimissimo consiglio è quello di leggere l'articolo su Esame Pratico Patente B domande.

Ti potrebbero interessare anche:

Autore: Mariateresa Mastropietro - Aggiornato il 2018-10-23 11:15:09 - Inserisci un commento
Commenti
Manu
Scritto il 21-12-2013 23:36:30

Io ce l'ho a gennaio e un mio amico è stato bocciato per colpa dell'esaminatore. Cioè mi spiego meglio, questa persona lo faceva sbagliare apposta. Gli diceva cose tipo sosta lì, ma poi c'era il divieto, o anche gira a destra ma era a senso unico eccetera. Adesso mi chiedo è normale fare così? Non ci si può appellare a qualcuno? Gli è toccato rifare tutto solo perché era in ansia e adesso tocca a me, una paura!!!!

Gabriele
Scritto il 22-12-2013 13:36:20

mi dispiace per il tuo amico ed hai ragione che in quella situazione si è sotto stress e quindi sarebbe meglio non infierire ma lui viene pagato apposta per vedere se il candidato è capace. In quel caso lui è solo il terzo passeggero, per giunta sta seduto pure dietro, è se non l'ha visto il segnale? è se gli avesse detto buttati da quel ponte l'avrebbe fatto? Quando si è alla guida bisogna essere padroni della propria macchina ne va della propria vita e di quella degli altri. In bocca al lupo comunque per il tuo esame e occhi aperti!!!

Carla
Scritto il 25-02-2014 08:47:46

Io lo devo fare domani.. panico...

Aldo Arena
Scritto il 02-01-2015 11:50:56

per fare l'esame di guida, bisogno essere tranquillo e deciso, e non dare retta a li ordini sbagliati dell'esaminatore.

Alessandro Santeramo
Scritto il 03-02-2015 18:47:14

Scusate, io dovrei fare l esame il 9 febbraio..il mio istruttore alle curve mi fa premere la frizione e poi una volta aver incrociato le braccia e aver svoltato con il manubrio lascio lentamente la frizione e la macchina cammina sempre.. é giusto così? Un errore che faccio é prendere leggermente il marciapiede.. mi dite come devo fare a non prenderlo?

Qpo
Scritto il 04-02-2015 02:53:49

Alessandro il procedimento migliore per affrontare una curva è rallentare prima di entrare in curva, mantenere una velocità costante fino a raggiungere all'incirca metà curva e infine accelerare per uscirne. Schiacciare la frizione in curva non è consigliabile perché la macchina diventa poco governabile. Riguardo alla questione del marciapiede l'unico modo per non sfiorarlo è stargli leggermente distante. Allenati ancora un po' in questi giorni, soprattutto sulle questioni che ancora ti mettono ansia e non farti scrupoli a chiedere al tuo istruttore tutte le cose che ancora ti sono poco chiare. In bocca al lupo per l'esame!

Mary
Scritto il 05-02-2015 17:32:35

Esame di pratica sostenuto il 4 febbraio (cioè ieri): bocciata per eccesso di prudenza. In città ho fatto il cambio marcia fino alla seconda. Questi ingegneri esaminatori, a volte vogliono l'incidente o l'intervento dell'istruttore di guida per fregarti comunque. E non fate l'esame se non ci sentite pronti, percaritaaaaaaaaaa'!!!!! Le scuole guida vogliono le guide extra, e ci guadagnano loro e lo stato ladro!!!!

MARIA CIOBANU
Scritto il 20-04-2015 20:03:55

mi spavento a cosa leggo. Allora io non ne ho speranze

salvatore
Scritto il 21-09-2015 11:57:21

è possibile essere bocciati perché è saltata la marcia? Tutto il resto benissimo nessun errore

Qpo
Scritto il 21-09-2015 17:07:51

Salvatore siamo molto dispiaciuti per ciò che ti è successo. Molti sono i fattori che vengono presi in considerazione dall'esaminatore durante la prova, primo fra tutti la sicurezza che gli aspiranti patentati mostrano alla guida. Quindi è probabile che l'esaminatore ha avvertito la tua insicurezza dopo l'accaduto anche se poi tutto il resto è andato benissimo. In ogni caso non abbatterti per ciò che è successo, fai ancora qualche guida e vedrai che la prossima volta andrà sicuramente bene.

artur
Scritto il 24-09-2015 17:45:39

io faccio fatica con i quiz , e da poco che sono in italia e mi sono iscritto perché con la patente ho più possibilità di trovare lavoro, ma la vedo dura invece

Pacheco
Scritto il 28-09-2015 17:51:08

ho fatto l'esame teorico in 15 minuti e prima di chiudere la prova, alla fine mi diceva che mancavano risposte da compilare me osservato prima di andare dietro a compilare le supposte domande non compilate che…. la domanda 6 visibile sullo schermo era su la assicurazione RCA diversa alla domanda 6 del mio esame la cui domandava su risarcimenti di danni e la revoca della patente guida. ho mostrato questo errore al supervisore presente e li ho chiesto aiuto per che quelle domande mancante non erano al mi esame, mi dice di chiudere per controllare e non si avvicina al mio posto. chiudo E voila esame concluso 11 domande non compilate secondo loro, vi pare normale che alla mia seconda laurea sia così stupida e non prove a compilare un esame di vero o falso.? voila lascio la interpretazione e rifarò quella benedetta prova di nuovo alla cui il software penso non funziona bene.

daniela
Scritto il 14-10-2015 20:08:40

Basta! È stato il mio esaminatore, ho superato di 2 km orari il limite dei 50 e mi ha bocciato!

Franco
Scritto il 16-11-2015 21:09:11

Mi hanno bocciato perché non ho messo la 4 in un centro abitato vi sembra normale? Io con l'istruttore mettevo la 4 soltanto nella circumvallazione della città, dopo essere stato bocciato l'istruttore mi fa "eh oh che ci posso fare..."

Alexandra
Scritto il 24-11-2015 16:50:14

Ragazzi io ho dovuto fare tutto di nuovo perche quel cosidetto ''ingegnere'' non capiva una c****. Mi ha bocciata 2 volte alla guida per dei motivi assurdi, infatti fra poco ho l'esame di teoria. Ho avuto la stessa persona tutte e due le volte quindi vi potete immaginare.

AGNESE
Scritto il 15-02-2016 19:18:39

Buonasera io e una settimana che mi sono iscritta per la patente e sono già agitata. Mio marito mi fa guidare in posti dove non c'è nessuno, mi fa fare la retro e mi fa cambiare le marce. Tutto OK ma solo al pensiero di fare l'esame di teoria ho l'angoscia. L'istruttore spiega bene ma ho paura di non ricordarmi niente poi all'esame. Come devo fare? Grazie!

miriam
Scritto il 26-02-2016 22:15:25

anche io ho una paura fottuta è un angoscia tremenda lunedi inizio le lezioni ho paura di non farcela .....

Luigi
Scritto il 03-03-2016 11:53:01

Io invece l esame di teoria ce l'ho tra 21 ore circa e non nascondo che ogni volta che ci penso, mi sale un angoscia nello stomaco, non per forza negativa, ma se mi accade anche domani sarà per me difficile concentrarmi.

LORENA
Scritto il 12-03-2016 08:21:52

Ciao ragazzi ieri ho dato l'esame di guida per la prima volta, ero serena e sicura. Eravamo in 6, tutti bocciati. Quando è toccato a me tremavo come un coniglio. Solo lo sguardo dell'esaminatore mi ha messo il panico. Sembrava Hitler. La prima volta ho spento la macchina per l'emozione, poi la macchina era nuova. Mi ha detto: dai su che così non andiamo da nessuna parte. Abbiamo incrociato il traffico, mi sono ripresa, ho guidato per 20 minuti in una strada a senso unico e mi sono messa al centro. Alla fine per girarmi a destra con la freccia, dopo la curva, mi ha detto accostati. Io ho detto perché? Ti sei messa in mezzo con la freccia a destra mi ha detto, non si guida così, ti dovevi spostare più a destra. Ma se era senso unico e non entravano altre machine che ne sapevo io? Per questo errore sono stata bocciata, neanche una seconda possibilità. Dopo di me ha bocciato anche un ragazzo, perché l'esaminatore non vedeva l'ora di andare a casa. Mi auguro che la prossima volta non sia lui, altrimenti sarà la mia fine. Ma io dico ma questi esaminatori sono tutti nati con la patente? Non sono stati come noi? Un po' di compressione no? Non dico errori grandi che metti in pericolo la vita, ma per una cavolata sei bocciato? Ho perso la fiducia e sono delusa di me stessa.

julio cesar sarduy alfonso
Scritto il 22-04-2016 16:28:19

Ho fatto ieri l'esame di teoria sono stato bocciato era la prima volta, ero troppo nervoso quindi ho fatto 5 errori, per 1 non sono stato promosso aveva studiato tantissimo. Fra un mese lo devo rifare di nuovo. Che mi consigliate? Vi prego!

Qpo
Scritto il 27-04-2016 00:59:39

Julio ti consigliamo di allenarti molto con la simulazione. Saprai di essere pronto quando farai quasi sempre 0 errori. Purtroppo all'esame può capitare di sbagliare qualche domanda in più per via dell'ansia. Potresti ricominciare allenandoti proprio sugli argomenti dove hai sbagliato all'esame per poi continuare con le simulazioni. A presto!

Paolo
Scritto il 19-06-2016 15:09:17

io ho esami di teoria domani heeeeelp

veronica
Scritto il 22-06-2016 11:05:58

Buongiorno a tutti, da alcune settimane sto leggendo il vostro blog per avere una visione più ampia di quello che mi spetterà. Fra meno di un mese ho l'esame pratico, mi sto esercitando tantissimo e noto con piacere che prendere questa patente non è assolutamente facile. C'è proprio una sorta di quesito che si deve passare. Sono finiti i tempi del "regalo patenti" parlo così perchè conosco tanti amici parenti che hanno superato l'esame di pratica in 10 minuti addirittura senza sostenere alcun parcheggio o manovre complicate. Bando alle ciance che se le porta via il vento; vorrei come tutti voi tranquillizzarmi e pensare in meglio, io sto investendo davvero tanto affinché il mio obiettivo finale sia positivo ma sto notando che non basta potrebbe capitarmi la qualsiasi il giorno dell'esame e non tutti sono capaci di tenere a freno l'emozione per un esame. Ad oggi credo ci sia una grossa speculazione di denaro verso i candidati per la patente, ognuno di noi ha i propri tempi e di conseguenza c'è bisogno di più o meno guide. Quello che vorrei chiedere io è: l'istruttore di guida, dovrebbe, in quanto è sua competenza, valutare con attenzione il candidato e successivamente parlare di esame pratico giusto? a meno che non siano trascorsi quasi 6 mesi e il tempo ormai stringe; noto con dispiacere che questo non accade, io credo di non essere affatto pronta a sostenere un esame fra meno di un mese quando non riesco a parcheggiare ancora una macchina!!! Ho discusso col mio istruttore ma lui sostiene che è meglio dare questo benedetto esame pratico prima della chiusura estiva della motorizzazione e dell'autoscuola, in quanto le guide fatte e la capacità acquisita potrei perderla, ma se io non mi sento pronta????? perchè devo rischiare una bocciatura?? Se qualcuno sa rispondermi prego! Grazie a tutti per l'attenzione e in bocca al lupo!

GIO
Scritto il 22-06-2016 13:16:44

una domanda...io ho il terrore che mercoldi quando avrò l'esame il mio istruttore... schiaccia i pedali al posto mio... per farmi sbagliare.... io sono alla 20 esima guida e lui non ha mai schiacciato i pedali al posto mio, a parte una volta il freno, per un pedone... ora tra 4 giorni ho l'esame e sta facendo il dispettoso cioè accelera al posto mio, poi gli chiedo se ha schiacciato per caso il pedale (domanda retorica perché l'aveva schiacciato, ma era per vedere se era sincero!) e mi dice di NO. IO come tutti quelli che fanno questo esame e che ci tengono a superarlo.. ho l'ansia.... e se verrò bocciata deve essere per colpa mia non perchè lui mi schiaccia l'acceleratore... perchè se l'ho fa all'esame.. sono fregata! se lo fa,come mi devo comportare?

Qpo
Scritto il 23-06-2016 13:50:21

@Veronica: ti consigliamo di ridiscutere della questione con la tua scuola guida. Spiegagli quali sono le manovre che più ti preoccupano, esempio il parcheggio, e chiedigli di farti esercitare di più su queste cose. Se nel frattempo ti sentirai pronta ci andrai altrimenti rimanda a quando ti sentirai più preparata. @Gio: il nostro consiglio è di chiedere agli altri allievi della scuola guida se anche a loro è capitata la stessa cosa. Nel caso dovesse essere così chiedetegli spiegazioni. In ogni caso il nostro consiglio è di chiarire con il suo istruttore prima del giorno d'esame. Potrebbe anche non fare nulla ma già la possibilità che ciò avvenga potrebbe causarle ulteriore ansia. @Veronica e Gio: Un grosso in bocca al lupo a entrambe!

GIO
Scritto il 29-06-2016 18:56:06

Promossa e patentata =)

Marin
Scritto il 01-07-2016 14:35:22

Ciao a tutti, io ho fatto l'esame di Teoria. La prima volta sono stato bocciato facendo 6 errori. Ho sbagliato davvero le domande più facili in quanto ero stressato. La seconda volta invece l'ho superato facendo 4 errori, sempre super facili. Vi consiglio di leggere almeno 3 volte la domanda per comprenderla bene! Ora mi aspetta l'esame della pratica e c'ho già l'angoscia in quanto non ho mai guidato e devo prendere tutto da 0 ma non ho paura! Qualcuno sa cosa succede se non supero 2 volte di seguito l'esame di pratica? Devi rifare tutto, anche la teoria?

galfione baroz giorgio
Scritto il 22-08-2016 08:50:29

Ho notato che da quando ho sostenuto l'esame più di 50 anni fa è molto peggiorato il sistema di esame. Nel senso che allora per lo meno il mio istruttore poteva salire in macchina ed inoltre poteva salire anche un'altra persona e cioè l'esame era pubblico cosa che in un paese democratico è il minimo che il cittadino si aspetti. Premesso che ho guidato per più di cinquant'anni senza incidenti né attivi né passivi e che le pochissime sanzioni amministrative non hanno mai riguardato ingrazioni gravi e che sono stato sottoposto a revisione per un deprecabile mio grande ritardo nell'affrontare la visita medica (avevo scadenziato la patente a cinque anni anziché a tre e sulla mia patente la strisciolina che alcuni anni fa veniva inviata per la scadenza era diventata illeggibile) Non è possibile rendere di nuovo l'esame pubblico se non altro per diminuire l'ansia dell'esaminando e per ridurre le pressioni psicologiche che inevitabilmente ed umanamente l'esaminatore tende ad esercitare? Grazie per una vostra risposta

Qpo
Scritto il 27-08-2016 04:28:47

Caro Giorgio la ringraziamo per la sua testimonianza ma, purtroppo, non abbiamo il potere di cambiare la metodologia d'esame. A presto!

Ilaria Losito
Scritto il 07-09-2016 15:38:32

Caro Giorgio, siamo sulla stessa barca più o meno per la stessa ragione. Il bello è che anche avendo guidato per decenni non possiamo esercitarci alla guida prima del fatidico giorno dell'esame. Speriamo che sia vero che è come andare in bicicletta (non si dimentica).

Alessandra
Scritto il 01-10-2016 16:49:57

Buonasera avrei bisogno semplicemente di una risposta ..... ho fatto scadere la patente, ma me ne sono accorta dopo 20 mesi perché mi hanno rubato il portafoglio. All'autoscuola mi hanno detto che devo rifare gli esami ... è vero? Ex automobilista disperata. Alessandra

Teresa Borruto
Scritto il 21-10-2016 15:48:58

Salve, vorrei prendere la patente ma ancora non ho deciso dove. Il mio dubbio però è: se non ho possibilità di esercitarmi alla guida prima dell'esame pratico, la scuola guida può fornirmi il servizio? Sono preoccupata perchè non avendo modo di esercitarmi, dovrò fare direttamente l'esame a questo punto...

Qpo
Scritto il 26-10-2016 19:16:10

@Alessandra: la patente perde di validità dopo tre anni dalla scadenza. Quindi solo se sono passati tre anni è necessario rifare gli esami. @Teresa: dal 2013 per poter fare l'esame pratico è necessario fare almeno 6 ore di guida obbligatorie con un istruttore abilitato. Infatti al termine delle ore obbligatorie le verrà rilasciato un'attestato di frequenza che dovrà presentare per la prenotazione dell'esame di guida.

Monica
Scritto il 29-10-2016 14:00:01

Salve, io devo affrontare l'esame pratico esattamente tra una settimana.

Qpo
Scritto il 03-11-2016 04:15:17

Monica noi incroceremo le dita per te : )

Samuele
Scritto il 11-11-2016 14:08:10

Salve, io devo affrontare l'esame di guida a breve, e ancora un concetto non mi è chiaro del tutto. Durante l'esame chi mi dice dove andare? L'esaminatore o l'istruttore?

Qpo
Scritto il 16-11-2016 10:26:42

Samuele sarà l'esaminatore a dirti cosa fare e dove andare. In bocca al lupo ; )

Vittorio
Scritto il 28-11-2016 20:46:14

Domani ho l'esame pratico, che fifa!

Elena
Scritto il 29-11-2016 12:43:00

Domani esame pratico !! sono un misto tra ansia e felicità ah ah potrei risultare una pazza in questo momento. Ho letto l'articolo, non mi è chiara la questione delle curve... se io sto facendo una curva in seconda diciamo stretta o comunque dove la macchina tende ad andare sottogiri... li la frizione devo per forza tenerla giù e alzarla piano mentre faccio la curva, altrimenti si spegne la macchina no?! Mentre per le curve diciamo più ampie li ovviamente non va usata la frizione. Così è corretto? Comunque io avrò un'esaminatrice molto "antipatica" per non dire altro ahahah e hanno detto che ti boccia anche per delle cavolate ... speriamo vada tutto bene ... mi scoccerebbe spendere altri soldi per sta patente !! Buona giornata a tutti ! (comunque articolo utilissimo!)

Qpo
Scritto il 29-11-2016 22:23:33

Elena la frizione in curva non va mai abbassata, sia in una curva ampia che in una stretta, in quanto rischierebbe di sbandare. Pertanto le consigliamo di prepararsi ad affrontare la curva prima, cambiando le marce per tempo. Inoltre in curva bisogna sempre tenere entrambe le mani sul volante, cosa che non avviene se cambia le merce. Sperando di aver risolto ogni suo dubbio a riguardo le facciamo un grosso in bocca al lupo!

Mara Griffo
Scritto il 11-01-2017 21:22:44

Ciao, io ho l'esame pratico domani subito dopo pranzo e sono super in ansia perché non riesco a notare ogni minimo dettaglio mentre guido.. e ho paura che possa crearmi problemi, c'è solo una cosa che non mi torna che ho letto, il mio istruttore mi ha detto che se l'esaminatore mi chiede di parcheggiare o fare manovra in un divieto di sosta io la posso fare basta che non scendo dal veicolo, è giusto così? Spero che vada tutto bene ho una paura immensa! Dicono che l'esaminatore sia abbastanza bravo, ma chissà.. se l'ansia prende il sopravvento sono spacciata..!! Comunque mi sono state utili tutte le vostre informazioni.

Vasilica
Scritto il 13-02-2017 17:24:10

Ciaoo... il 16 ho l'esame di teoria e sono un po' agitata. Mi sono iscritta perché ci tengo veramente tantissimo a questa patente. Al giorno d'oggi ora come ora serve e come. Qui la chiedono tutti quando devi cercare un lavoro..... e quando non c'è l'hai ti escludono.... è dal 2011 che sto cercando e ancora adesso sono alla ricerca..... ma senza la patente purtroppo non si può andare da nessuna parte.

carmen
Scritto il 23-02-2017 12:16:13

Può l'istruttore finire l'esame di guida senza che è l'esaminatore a dirlo. Così mi è successo. Alla fine dell'esame mi ha detto l'esaminatore di parcheggiare, lo facevo con un po di difficoltà e l'istruttore mi ha spento la macchina e mi ha detto basta lo faccio io. La mia domanda è: lo poteva fare lui? Tutto andava bene, niente errori, dopo mi hanno bocciato perché lui mi ha preso il volante per finire il parcheggio. Sono delusa!

adrian
Scritto il 24-02-2017 21:35:27

Ho superato i quiz ora c'è la guida. Guido da 6 anni. Ce la faro?

Bryan
Scritto il 10-03-2017 23:23:15

Oggi durante il mio "turno" dell'esame di guida mi sono dimenticato la carta d'identità. L'esaminatore mi ha detto che era indispensabile e non mi ha fatto guidare, solo mi ha fatto scendere dalla macchina e niente di più. Secondo voi sono stato bocciato? Non ho chiesto nulla al mio istruttore, pensando che per colpa di un documento si viene bocciato.

Scritto il 01-05-2017 01:56:00

Ora sono in panico totale avendo letto certi commenti del tipo che l'esaminatore ti fa sbagliare apposta, io c'ho L'esame fra 1 settimana... Aiuto!

Matthew
Scritto il 04-05-2017 10:22:23

Ho passato l'esame di teoria senza problemi a dicembre... a distanza di due e mesi e mezzo il mio istruttore mi ha fissato l'esame pratico seppure non mi sentissi affatto preparato. Lui mi aveva detto "con un esaminatore così sarebbe da pazzi non fare l'esame". Mi sono fidato e ho fatto l'esame. Risultato? Bocciato. Mi ha chiesto domande di teoria sul motore e le ho sapute. Mi ha fatto salire in macchina, mi ha fatto accostare a una macchina per svolgere il parcheggio a S ho fatto 3-4 manovre e l'esaminatore mi ha bocciato senza nemmeno farmi guidare. Ora a distanza di due mesi l'istruttore mi ha fissato nuovamente l'esame e dopo una guida fatta ieri (dove mi ha insultato in tutti i modi dicendomi che non sono capace, che mi boccieranno nuovamente) mi ha detto che non ha intenzione di spostarmi l'esame seppure avrei ancora un mese dalla scadenza del foglio rosa. Sono avvilito, non so più cosa fare. Vorrei prendere la patente perché mi serve però se mi bocciano anche questa volta dovrò rinunciare perché, frequentando anche l'universita, non ho più soldi da spendere :(

cri
Scritto il 04-05-2017 10:27:52

Ciao a tutti... volevo sapere se è normale fare l'esame di guida con un'altra macchina che non hai mai guidato? ??? è successo che si è rotta la macchina con quale avevo imparato a guidare e mi hanno fatto fare l'esame con un altra. . però purtroppo sono andata nel pallone e sono stata bocciata

martina
Scritto il 29-05-2017 18:05:51

Salve, vorrei sapere una cosa. Ho fatto il primo esame di guida 3 ore fa, stava andando tutto bene quando ad un tratto mi ha fatto girare a destra e mi ha portata in una strada di periferia, senza case ne macchine, ed ad un certo punto è mancata completamente la segnaletica, nessun cartello. L'esaminatrice mi dice " appena puoi gira a sinistra", allora vedo una stradina alla mia sinistra, senza cartelli ne niente e ho girato li, al che mi dice di fermarmi e di scendere perché avevo appena preso una strada contromano. Allora le ho detto appunto che mancava la segnaletica e lei " eh ma è una strada che si fa con scuola guida dovresti saperlo", allora mi sono girata verso l'istruttore per dirgli che nessuno mi aveva mai portata lì e lui è stato zitto. Ora, non è contestabile una cosa del genere?

sandra
Scritto il 30-05-2017 16:13:28

Ciao ragazzi il 7 Giugno ho la teoria, in tutto sono 6 volte che cerco di passare l'esame ma boccio sempre con 5.. un aiuto da parte vostra.. che potrei fare per non avere gli attacchi di panico e rimanere calma e tranquilla ??

Qpo
Scritto il 30-05-2017 22:47:32

@Matthew: se non si sente pronto, le consigliamo di convincere il suo istruttore a rimandare l'esame. In ogni caso le auguriamo un grosso in bocca al lupo! @cri: ci dispiace per ciò che le è successo. Comunque nulla vieta di cambiare macchina all'esame. @martina: le consigliamo di rivolgersi ad un suo legale ed esporgli i fatti. Lui saprà consigliarla nel migliore dei modi. Ci tenga informati ;) @Sandra: l'unico modo per restare calmi e tranquilli è quello di prepararsi alla perfezione. Quindi le consigliamo di ripassare tutti gli argomenti e di fare i relativi quiz. Punti a fare sempre zero errori e vedrà che all'esame non avrà alcun problema ;)

Federica
Scritto il 09-06-2017 13:21:31

Salve a tutti.. Domani dovrei avere l'esame pratico, ho un pò di paura perché non sono molto brava con i parcheggi sia a S che a L. La mia domanda è se non mi presento all'esame cosa succede? Il mio istruttore mi dice che lo passerò perché sono brava a guidare ma ho solamente tanta ansia addosso.. Potete darmi una risposta voi! Posso bocciare per un parcheggio giusto?

Qpo
Scritto il 10-06-2017 05:18:35

Federica dipende molto dall'errore che viene commesso, ad esempio, come già detto sopra, urtare il marciapiede mentre si effettua il parcheggio può essere un motivo di bocciatura. Ma non stia a preoccuparsi troppo. In fondo se il suo istruttore le ha detto che è brava a guidare e che è pronta, probabilmente ritiene che il suo parcheggio vada bene. In ogni caso le auguriamo un grosso in bocca al lupo!

ozeen
Scritto il 17-06-2017 06:00:29

Salve a tutti. Io tra 2 ore ho l'esame di guida sono preoccupato tanto

yohandra
Scritto il 09-07-2017 23:29:18

Buona notte direi troppo tardi ma purtroppo questo giovedi 13 luglio andrò a vedere se riesco a passare questo esamen...vorrei dei consigli per non sbagliare. Purtroppo non sono italiana ma comunque ho studiato abbastanza ma ho un po di paura x il fatto che qualcuna volta non caspisco delle parole.. so di tanti argomenti speriamo mi daranno per lo meno il foglio rosa mmm

Andrea
Scritto il 02-08-2017 22:57:51

Salve a tutti, io oggi ho finito completamente le sei guide obbligatorie con l'istruttore. Alla fine mi aveva detto che sono andato meglio rispetto alle altre volte e che sto migliorando. L'unico problema che mi mette in ansia sono le partenze in salita, le partenze normali e tutte le manovre come inversione di marcia, retromarcia dritta e parcheggi. Oggi stavo facendo una stradina piccola in salita per arrivare allo stop, avevo schiacciato la frizione per mettere la seconda per fermarmi col freno ed io mentre mi tremava la gamba sinistra, l'ho lasciata di scatto e per poco non mi si spegneva la macchina e l'istruttore mi aveva detto: Andrea, la frizione la devi lasciare piano e no di scatto sennò va a finire che la macchina si spegne. Io ho una paura totale di ripetere questo errore all'esame e di farlo davanti all'ingegnere della motorizzazione, anche perché ho molta paura dell'esaminatore e sopratutto di tutti gli esaminatori che mi dovranno valutare quando guiderò su strada. Io ho una paura di essere bocciato da lui e penso sempre che l'esaminatore quando si incazza con me, scusate il termine, sia peggio di Hitler in persona.. Datemi qualche dritta o consiglio per affrontare questo grande terrore che mi sta infliggendo il cuore

omar
Scritto il 03-10-2017 00:04:49

io oggi ho iniziato e studiare a casa, ho l'esame l'8 gennaio

Ana
Scritto il 11-10-2017 13:57:43

Io mi preparo per esame però sbaglio ancora 12 come fare

Qpo
Scritto il 12-10-2017 04:06:40

@Ana: le consigliamo di riprendere la teoria dall'inizio. Alla fine di ogni argomento verifichi se tutto è stato compreso attraverso i quiz per quello specifico argomento. Vedrà che seguendo questo iter i suoi errori non potranno che scendere sensibilmente. @Anar e Omar: in bocca al lupo ad entrambi!

Paolo
Scritto il 28-10-2017 20:33:20

Salve, ho un dubbio con il parcheggio. Se io la manovra del parcheggio non la faccio in un solo momento ma in più passaggi (tipo mi accorgo che urto al marciapiede allora devo andare avanti e poi rimettere la retromarcia, senza fare la “S” in un colpo solo) è sbagliato?

Qpo
Scritto il 04-11-2017 00:55:27

Paolo esistono diversi tipi di parcheggio, alcuni richiedono più passaggi altri uno solo. Nel caso del parcheggio a S, ossia in retromarcia, la manovra va fatta in un'unico passaggio. Naturalmente toccare il marcipiede è sbagliato, ma se il conducente si accorge di aver urtato il marciapiede, meglio che si fermi e vada un po' avanti per sistemarsi meglio, che continuare a salire sul marciapiede per cercare di fare la manovra in un'unico passaggio. Pertanto il nostro consiglio è quello di esercitarsi a dovere, fino ad arrivare ad eseguire questa manovra a regola d'arte.

Antonella Adragna
Scritto il 01-12-2017 12:18:54

Ho iniziato a seguire lezioni di teoria dal 15 di novembre. Se volessi dare l'esame dopo le festività natalizie sarebbe troppo presto? Vorrei qualche consiglio, grazie mille.

Federica
Scritto il 12-12-2017 14:35:21

Ciao, io fra pochi giorni devo fare l'esame di pratica della patente, e sono molto in ansia, ormai è un pensiero fisso, ho paura di commettere anche un minimo sbaglio, anche se ho fatto molte guide sia con la scuola guida che con i miei, mi date qualche consiglio?? Grazie :)

Qpo
Scritto il 20-12-2017 01:40:12

@Antonella: dipende, se si sente preparata e vede che per ogni simulazione fa pochissimi errori le consigliamo di darlo, altrimenti si prenda ancora un po' di tempo per prepararsi al meglio. @Federica: le consigliamo di restare calma il più possibile. In fondo si è esercitata molto e questo non potrà che notarsi durante la prova. In bocca al lupo ad entrambe!

Abdullah
Scritto il 29-12-2017 18:33:54

Ciao a tutti, io ho 17 anni e sto provando a fare i quiz online. Quando farò 1 anno provo a prendere la patente, ma è difficile. Sono in Italia da 3 anni.

Mihaela
Scritto il 15-01-2018 14:44:25

Io ho fatto abbastanza guide ma ho paura a guidare, non riesco a stare calma soprattutto quando vedo macchine intorno a me non so più cosa fare. Mi potete dare un consiglio? Le cose giuste durante la guida le faccio ma non riesco a stare calma.

Qpo
Scritto il 21-01-2018 20:53:00

Mihaela solo l'esperienza potrà darle la giusta tranquillità. Pertanto al momento le consigliamo di esercitarsi molto alla guida e vedrà che col tempo e, soprattutto, con l'esperienza quella sensazione di agitazione scomparirà.

Alessio
Scritto il 22-01-2018 10:12:25

Io tra circa un mese ho l esame di guida, ma sono in ansia xche con la macchina che uso x fare le guide a casa mi trovo bene non la spengo mai, freno bene ( unica cosa sono i parcheggi che vano migliorati e che devo essere più sciolto) però l'altro giorno ho fatto una guida con l'istruttore ed è andata male rispetto alle prime nel senso che non ascoltavo, più che non ascoltare e come se non avessi capito gli input in quel momento ( non so vuoi la testa vuoi lo stress) però mi chiedo se mi alleno tanto un Po tutti i gg con la macchina a casa l'esame lo passo?

Laura
Scritto il 26-01-2018 22:32:19

Ciao il 20 febbraio ho l'esame di teoria, di errori ne faccio 2 3 a volte anche 1 0 ma mi sento un po' insicura se dare la teoria oppure no. Cosa mi consigliate voi??

Qpo
Scritto il 29-01-2018 02:44:26

@Alessio: con molta probabilità il suo problema deriva dal fatto che si sente giudicato dall'istruttore. Quindi l'unico modo per risolvere il suo problema è quello di continuare ad esercitarsi con lui. Vedrà che col tempo andrà sempre meglio. Promesso ;) @Laura: visto che le mancano ancora tre settimane alla fatidica data, le consigliamo di fare una ripassata di tutto ciò che ha studiato fin'ora, argomento per argomento con relativi quiz. Vedrà che così facendo quei 2 o 3 errori non saranno più fatti e lei si sentirà più sicura della sua preparazione. Un grosso in bocca al lupo!

elisabeth
Scritto il 29-01-2018 17:40:35

Salve carissimi, che preparazione questa! Molto ma molto importante per me in questo momento dell'esercitazioni alla guida per la patente B. Grazie di cuore e stateci vicino con queste osservazioni che sono ormai una e vera lezione per tutti. Complimenti. Preferisco proprio di stampare e di averne con me vicino. Alla prossima.

Bakary Sissoko
Scritto il 30-01-2018 20:11:19

Ciao il 1 febbraio ho l'esame di teoria, di errori ne faccio 2 3 a volte anche 1 ma mi sento un po' insicura se dare la teoria oppure no. Cosa mi consigliate voi GRAZIE a tutti ??

Federica
Scritto il 26-02-2018 22:35:46

Io domani pomeriggio ho l'esame di guida... ho molta paura, soprattutto del parcheggio in retromarcia e dei possibili tranelli e inganni da parte dell'esaminatore. Ci ho speso soldi e tempo!

Angelo
Scritto il 09-03-2018 12:53:33

Mi hanno bocciato perchè non ho chiesto all'esaminatore di spostarsi. Sono indignato, ho deciso insieme alla mia famiglia di denunciare l'esaminatore e la scuola guida. L'esame è difficilissimo, per non dire quasi impossibile, gli esaminatori sono troppo pignoli, non fate l'esame se non vi siete esercitati tutti i giorni e vi siate preparati a tutte queste situazioni per almeno quattro mesi. È difficilissimo. Però state tranquilli se no è peggio.

GIOVANNI ALESSIO
Scritto il 11-03-2018 19:06:32

A Milano durante il ricorso per poter riavere ancora la patente di categoria B speciale con limitazioni ed adattamenti veicolo in quanto sono una persona diversamente abile ho dovuto sostenere l'esame di guida di nuovo in zona motorizzazione civile. durante il tragitto, ho fatto un errore perché forse ero un po' agitato e ho strisciato probabilmente forse contro un ferro vicino ad una rotatoria ma stavo andando ad una velocità molto ridotta, e l'esaminatore mi ha detto di proseguire nella guida lasciando correre, ho avuto una grande fortuna. Me l'hanno data per un anno con scadenza 7/3/2018. Ora devo ritornare a fare la visita all'ASL di Bergamo per rinnovo, speriamo bene. Sono ancora un po' emozionato e non so come andrà, speriamo bene perché la commissione medica è molto scrupolosa e ne sono sicurissimo. Saluti. Alessio Giovanni

Qpo
Scritto il 04-04-2018 18:28:11

Giovanni un grosso in bocca al lupo da tutto lo staff di Quizpatenteonline.it!

Karim
Scritto il 10-04-2018 09:28:25

Ciao a tutti !! Ieri avevo l'esame di guida e ero bocciata . Era una esaminatrice troppo antipatica la cattiveria in persona. Ho fatto il parcheggio mi ha detto che sono troppo vicina alla macchina accanto devo rifarlo e lo rifatto, dopo mi ha chiesto di fare l'inversione di marcia e lo fatto e la frenata di emergenza. Dopo siamo uscite dal parcheggio e abbiamo fatto un giro di meno di 5 minuti e dopo mi ha detto di ritornare al parcheggio e li mi ha detto che sono bocciata perche il specchietto centrale e messo male e quando sono entrata in parcheggio sono entrata con la seconda marcia?? Ma ditemi se questi sono motivi di bocciatura.

Lascia un Commento
Per procedere con l'inserimento del commento devi accettare le Condizioni d'uso e confermi di aver letto la Normativa sulla privacy.